Il sindaco: «40mila presenze in più per l’Ironman». Confermato per altri due anni

Coffari riassume le ricadute della gara di triathlon: «8 su 10 stranieri, da 74 nazioni, permanenza media 4-5 giorni»

RAVENNA 23/09/17. IRON MAN CERVIA

La seconda parte della gara in bicicletta, sulle colline romagnole, per un totale di 180 km

L’Ironman ha portato 40mila presenze in più a Cervia rispetto agli stessi giorni del 2016. È il sindaco Luca Coffari a fornire la cifra dopo aver mandato in archivio la prima volta in Italia del triathlon più estremo. Il primo cittadino, in una nota stampa, prosegue segnalando che quasi l’80 percento dei partecipanti alla gara era straniero e 74 le nazioni di provenienza, permanenza media di 4-5 giorni con uno o due accompagnatori.

«Per molti era la prima volta in Europa o in  Italia – scrive Coffari –. L’evento è stato sopra ogni più rosea aspettativa anche a detta degli organizzatori, con i quali abbiamo già firmato il contratto per i prossimi due anni rinnovabili. Vogliamo lavorare per migliorarci ancora e farlo diventare l’Ironman più bello d’Europa. Cervia deve tendere sempre più all’internazionalizzazione».

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 24 01 20

Il sindaco ringrazia i 1.500 volontari, i cittadini per la collaborazione e la pazienza, i prefetti di Ravenna e Forlì-Cesena, tutte le forze dell’ordine, le polizie municipali e provinciali dei territori interessati, l’Ufficio Eventi e tutto il personale del Comune di Cervia, le città di Bertinoro, Forlimpopoli, Cesena, Forlì e Ravenna e l’organizzazione di Ironman Italy Emilia Romagna. Appuntamento al 22 settembre 2018.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20