Costruzioni: in provincia calano le imprese, aumentano i fatturati

Analisi della Camera di Commercio: oggi il settore conta 5.387 aziende, erano 78 in più un anno fa e 680 in più cinque anni fa. L’ultimo trimestre del 2017 registra ricavi in crescita del 2,1 percento

Edil6Nel quarto trimestre del 2017 il fatturato delle imprese del settore costruzioni in provincia di Ravenna è cresciuto del 2,1 percento rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. La crescita registrata conferma la tendenza positiva avviata nell’ultimo trimestre del 2016. Sono i risultati dell’indagine trimestrale condotta dalla Camera di Commercio di Ravenna su un campione rappresentativo dell’universo delle imprese provinciali fino a 500 addetti.

Anche a livello regionale il fatturato prosegue la crescita registrata nel secondo trimestre segnando un più 0,7 percento rispetto allo stesso periodo del  2016. La crescita media annua si attesta sull’1,2 percento a livello provinciale, sullo 0,5 percento a livello regionale.

CONAD VINI SABBIONI LITI MRT2 05 – 11 12 19

Per la produzione il 71,3 percento delle imprese dichiara di non aver osservato variazioni significative, il 15,3 rileva un aumento contro il 13,4 che segnala una diminuzione, producendo un saldo positivo dell’1,9 percento. Per il fatturato il 71,1 percento delle imprese registra una stabilità. Il 16,1 segnala una crescita contro il 12,8 che riporta una diminuzione delle vendite, generando un saldo positivo del 3,3. Negativo invece il saldo per le previsioni: Per il trimestre successivo il 65,4 percento delle imprese si aspetta che il fatturato rimanga stabile, il 34,6 teme una diminuzione e nessuno invece si aspetta una crescita, producendo un saldo negativo del -34,6 percento.

Al 31 dicembre 2017 il settore contava 5.387 imprese attive iscritte al registro imprese che rappresentavano il 15,1 percento del totale delle imprese provinciali. Rispetto alla stessa data del 2016 il numero è diminuito di 78 unità, negli ultimi 5 anni il calo del settore è risultato di 680 unità, pari al -11,4 percento, circa il doppio rispetto alla media di tutte le attività economiche. In particolare sono diminuite di 313 imprese le attività di costruzioni di edifici (-21,3 percento), di 15 unità le attività di ingegneria civile (-21,7 percento) e di 362 unità le attività di costruzione specializzate, tra cui quelle di installazione e manutenzione impianti (-8,1 percento).

CONSAR HOME BILLB MID1 02 – 08 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19