Reddito di cittadinanza, 14 navigator nei tre centri per l’impiego in provincia

Ingressi previsti a inizio settembre con contratti di collaborazione fino al 2021 per affiancare gli operatori nell’accompagnare chi percepisce il Rdc alla ricerca di un impiego

Centro Per L'impiegojpg01Nei tre centri per l’impiego della provincia di Ravenna prenderanno servizio 14 cosiddetti navigator (7 a Ravenna, 4 a Faenza e 3 a Lugo), le nuove figure che dovranno seguire il percorso di inserimento per i destinatari del reddito di cittadinanza. L’assessore regionale al Lavoro, Patrizio Bianchi, ha firmato il 17 luglio a Roma, al Ministero del Lavoro, la convenzione con Anpal Servizi, Agenzia nazionale delle politiche attive per il lavoro. Sono in tutto 165 i navigator in arrivo in Emilia-Romagna. Gli ingressi sono previsti tra fine agosto e inizio settembre.

I nuovi operatori, assunti con contratti di collaborazione fino al 2021, dovranno sostenere un periodo di formazione all’Agenzia nazionale per le politiche attive, seguito da un secondo periodo formativo con i collaboratori e i dirigenti dei Centri per l’impiego. Dopo questa fase inizierà l’inserimento nei Centri del territorio, per affiancare gli operatori nell’accompagnare chi percepisce il reddito di cittadinanza alla ricerca del lavoro.

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19

Nei Centri per l’impiego della Città Metropolitana di Bologna prenderanno servizio 40 navigator, nel Ferrarese 13, 14 in provincia di Forlì-Cesena. In provincia di Modena sono complessivamente 25, in provincia di Parma 18, 10 nel Piacentino, in provincia di Reggio Emilia sono 18, mentre nel Riminese sono 13.

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19