Nuovo parco fotovoltaico di Eni: 11 ettari di pannelli, energia per 3mila famiglie

Installati diecimila pannelli su strutture che inseguono il sole per la massima resa

Impianto Fotovoltaico Ponticelle RavennaÈ operativo il nuovo impianto fotovoltaico Ponticelle a Ravenna. Lo annuncia la società Plenitude del gruppo Eni. L’impianto, con una capacità installata di 6 MW, si sviluppa su un’area industriale di 11 ettari adiacente a via Canale Magni, tra la zona artigianale Bassette e il petrolchimico, ed è costituito da oltre diecimila pannelli fotovoltaici in silicio monocristallino. I pannelli, di tipo bifacciale, utilizzano anche il retro per la produzione di energia e sono montati su strutture speciali ad inseguimento solare.

Il nuovo parco fotovoltaico rientra nell’iniziativa di riqualificazione produttiva di un’area industriale dismessa di complessivi 26 ettari, completamente bonificata e di proprietà di Eni Rewind. La stessa area, a seguito dell’intervento di risanamento ambientale, ospiterà inoltre una piattaforma di bio recupero dei terreni e una piattaforma polifunzionale di pretrattamento dei rifiuti, quest’ultima in partnership con Herambiente.

L’impianto fotovoltaico, che sarà connesso alla rete elettrica nelle prossime settimane, ha già la predisposizione di un sistema di accumulo di energia, che utilizzerà una nuova generazione di batterie (batteria a flusso), su cui l’unità di ricerca e sviluppo di Eni sperimenterà soluzioni innovative. A regime l’impianto fotovoltaico produrrà energia equivalente al fabbisogno di oltre 3.000 famiglie (calcolo basato sul consumo medio annuo stimato di elettricità in Italia pari a 2.700 kWh/anno secondo i dati pubblicati da Arera nella Relazione Annuale 2022).

NATURASI BILLB SEMI CHIA PAPAVERO 11 – 21 07 24
RAVENNA SPIAGGE 2024 BILLB 04 07 – 28 08 24
RECLAM SPECIALE CINEMA ARENE RD BILLB 02 07 – 10 09 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24