Centrodestra: ci sono Alberghini e Gardin tra i candidati, resta fuori Pini

Il parlamentare leghista avrebbe scelto autonomamente di non partecipare alle elezioni politiche di marzo. L’ex candidato sindaco del centrodestra corre al Senato

 

Gardin E Alberghini

Gardin e Alberghini durante una manifestazione, postata nella pagina Fb della leghista

Non aveva mai fatto politica, Massimiliano Alberghini, ma in un anno e mezzo ha bruciato le tappe. Prima candidato sindaco del centrodestra che ha portato il Pd ad uno storico ballottaggio, poi la candidatura a Senato in quota Lega Nord. Sarà lui a correre per il Carroccio all’uninominale mentre alla Camera si punta invece su Samantha Gardin, capogruppo in consiglio comunale con un passato da consigliera a Bagnacavallo.  Gardin è candidata anche al plurinominale alla Camera (seconda dietro Jacopo Morrone). Al Senato nel plurinominale leghista c’è la russiana Maria Marabini (in terza posizione)

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

Rimane fuori dalla corsa invece Gianluca Pini, parlamentare uscente e leader della Lega Nord Romagna. Pini è vicino alle posizioni di Roberto Maroni e in contrasto con la linea di Matteo Salvini. All’ultimo congresso ha sostenuto Gianni Fava. La motivazione della sua esclusione non sarebbe però politica: lo stesso Pini avrebbe infatti deciso di farsi da parte per far spazio a volti nuovi.

Non ci sono ancora invece candidature ufficiali per FI a Ravenna. Salvo sorprese, non dovrebbero esserci candidati ravennati.  Se ne saprà di più nelle prossime ore.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20