Sorpasso storico: il Movimento 5 Stelle è il primo partito anche a Ravenna

Nel territorio comunale, i grillini vanno oltre il 28 percento superando il Pd che va poco oltre il 27 percento. Bene anche Lega e centrodestra

Legge Elettorale Elezioni Politiche 2018Il Movimento 5 Stelle è diventato il primo partito anche a Ravenna, perlomeno nel territorio comunale (pur restando sotto la media nazionale). È questo il primo dato che emerge guardando ai dati pressoché definitivi del voto (alla Camera): con il 28,7 percento e 25.301 voti supera il Pd che si ferma a 24.221 voti, pari al 27,5 (la differenza si assottiglia al Senato). Un tonfo senza precedenti per i dem in una terra storicamente governata dal centrosinistra, e un tonfo che non si spiega con la scissione da Leu che anche qui, sebbene sopra la media nazionale, ha fatto risultati decisamente deludenti. Il partito in cui milita anche il ravennate Vasco Errani infatti nella sua città si è fermato al 4,5, senza arrivare nemmeno a 4mila voti, e nonostante peraltro di Ravenna sia il deputato uscente e ricandidato Giovanni Paglia di Sinistra Italiana.

Ottimo naturalmente il risultato della Lega che arriva al 17,4 dei voti, un vero e proprio boom rispetto al 2013, ma in qualche modo prevedibile dopo l’ottimo risultato alle amministrative del 2016 dove già si era dimostrato di gran lunga la forza del centrodestra a livello locale più seguita.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

Sempre per quanto riguarda il comune di Ravenna, si segnala come nessuna delle liste in appoggio al Pd abbia avuto risultati di rilievo, la Bonino si è fermata sotto il 3 percento, mentre la lista Lorenzin è arrivata allo 0,5 e Insieme allo 0,8 nonostante candidati ravennati presenti in entrambe le liste.

Male anche Potere al Popolo, la lista a sinistra di Leu, che sfiora l’1 percento, conquistando praticamente i voti dei comunisti di Rizzo (non pervenuti sul territorio in campagna elettorale, ma con una falce e martello nel simbolo). Male anche le forze di estrema destra (Casa Pound e Forza Nuova insieme non arrivano neppure all’1 percento e a mille voti) e in generale tutte le liste minori (il Popolo della Famiglia di Adinolfi si ferma allo 0,6). Anche il Pri con ilsimbolo dell’edera nel Comune di Ravenna si ferma a un modestissimo 1.15 percento.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19