Torna la scuola di geopolitica “Sottosopra” del Pd per la futura classe dirigente

Aperta a giovani tra 18 e 25 anni. Lezioni a Ravenna per quattro venerdì di ottobre e a novembre lectio magistralis di Martinelli (Teatro delle Albe): il tema dell’edizione 2019 è “Le parole del potere”

Sottosopra.BruxellesA lezione dal Pd per diventare la classe dirigente del futuro. È l’ambizione con cui a Ravenna prende il via la terza edizione di “Sottosopra”, la scuola di geopolitica organizzata dal Partito democratico per i giovani dai 18 ai 25 anni, appassionati di politica e di economia: «Uno strumento per affinare le proprie analisi e un’occasione di confronto e di dialogo in cui i partecipanti esprimono liberamente idee». Il corso si svolgerà dal 4 ottobre al 29 novembre. Ogni anno alle lezioni di Ravenna segue un viaggio per immergersi nella geopolitica sul campo. Nel 2017, così come sarà quest’anno, si è tenuto a Bruxelles e nel 2018 a Strasburgo. A Bruxelles i ragazzi potranno conoscere le istituzioni europee, incontrando anche i parlamentari italiani.

Le lezioni, che in questi anni sono state tenute da professori di storia e filosofia, giornalisti, esperti di politica, economia e comunicazione, si propongono di ragionare sulle dinamiche che stanno dietro ai fenomeni economici e sociali, di coltivare uno sguardo informato e dare la capacità di leggere le trasformazioni del mondo contemporaneo. «L’intenzione – ha sottolineato il direttore della scuola Gianni Bessi, consigliere regionale – non è solo istruire ma seminare curiosità e dubbi. Stimolare riflessioni, offrire strumenti e costruire competenze e che non siano solo un insieme di nozioni ma siano la base per una cittadinanza attiva. In sostanza l’idea è quella di costruire un luogo collettivo di dibattito permanente dedicato ai giovani e alle future classi dirigenti».

Conferenza.stampa.presentazione SottosopraPer l’edizione 2019 dal titolo “Le Parole del potere” le lezioni si incentreranno sugli elementi che stanno alla base di qualsiasi scambio di informazioni: il linguaggio, i canali di comunicazione e le regole che li disciplinano. Agli incontri che si svolgeranno il venerdì sera alle 20, nel mese di ottobre, seguirà una lectio magistralis pubblica tenuta da Marco Martinelli con la partecipazione del sindaco Michele de Pascale.

Questo il programma completo delle lezioni (disponibile anche sul sito www.scuolasottosopra.it): il 4 ottobre “Le sfide cruciali tra Europa e Italia” con Elisabetta Gualmini, l’11 Filippo Onoranti affronterà “Media e retorica”, il 18 “L’industria del politicamente corretto”  è il titolo dell’incontro con Alberto Brambilla, il 25 Pierluigi Errani parlerà di “Identità e nazioni. Miti fondativi” e il 29 novembre alle 18.30 “Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia ”: lectio magistralis di Marco Martinelli (Teatro delle Albe).

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20