Il segretario Pd contro le piazze anti green pass: «Così si torna ai tempi bui»

Barattoni: «La via d’uscita da tutto quello che abbiamo passato si chiama vaccino»

No Green Pass RavennaIl segretario provinciale del Pd, Alessandro Barattoni, prende posizione sulle manifestazioni di questi giorni contro il green pass obbligatorio che si stanno svolgendo anche a Ravenna. D’altronde il Partito democratico anche nel corso della recente campagna elettorale delle elezioni ravennati (che hanno confermato il Pd di gran lunga primo partito) non ha mai avuto alcun tentennamento su vaccini e certificato verde.

«Grazie alla scienza abbiamo visto che esiste una via d’uscita da tutto quello che abbiamo passato, e per fortuna è disponibile, efficace e gratuita: si chiama vaccino», scrive sui social Barattoni.

«Però questa strada è in discesa solamente se percorsa collettivamente: perché siamo tutti legati fra di noi e la nostra salute e libertà dipendono dalle scelte non solo di noi stessi ma anche degli altri. La stragrande maggioranza degli italiani l’ha intrapresa con serietà e consapevolezza. E a loro va detto un grandissimo grazie».

«Ogni altra presa di posizione invece – è il riferimento alle manifestazioni di questi giorni, con tanto di foto della piazza di Ravenna -, soprattutto se volta ad alimentare tensioni e preoccupazioni, è solamente una strada verso il ritorno ai tremendi periodi che abbiamo vissuto. Tutti. Teniamo botta».

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CNA EMILIA ROMAGNA BILLB 23 – 29 11 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 30 11 21