Il cinema da incubo compie 15 anni: ecco il Ravenna Nightmare Film Fest

Al via la nuova edizione della rassegna con sette film in concorso ma anche cortometraggi ed eventi speciali

Jpg02

Un’immagine da Halloween – La notte delle streghe di John Carpenter

La 15esima edizione del Ravenna Nightmare Film Fest – diretta da Franco Calandrini e realizzata da Start Cinema –  si svolgerà da sabato 28 ottobre a domenica 5 novembre. Hanno partecipato alle selezioni 2.965 lavori (362 i lungometraggi) provenienti da ogni parte del mondo, in rappresentanza di 109 paesi.

Fratelli

I fratelli Ramsay

L’evento principale della rassegna sarà il Concorso Internazionale per Lungometraggi, il meglio della più recente produzione cinematografica mondiale. Sono sette le opere in gara per gli ambiti premi. Questi i titoli: dall’Inghilterra Fashionista, un elegante fetish noir firmato dal vincitore della scorsa edizione, il regista Simon Rumley; dagli Stati Uniti due thriller ad alta tensione, Midnighters dei fratelli Ramsay – conosciutissimi autori e registi della serie televisiva The Walking Dead – e l’hitchcockiano Beach House, opera prima del musicista Jason Saltiel, con Willa Fitzgerald, eroina della serial tv Scream e Misfortune; il produttore Dimitri de Clercq (sua la produzione dello scandaloso Ma Mère con Isabelle Huppert) dirige You Go To My Head, un noir sentimentale ambientato nel deserto e interpretato dall’attrice belga Delfine Bafort; dalla Francia l’opera prima vincitrice al Neuchâtel International Fantastic Film Festival, il post-apocalittico Hostile, dirige Mathieu Turi, produce Xavier Gens; dal Canada un angosciante horror, The Child Remains di Michael Melski, con Suzanne Clément, Palma d’Oro a Cannes 2012 e attrice feticcio di Xavier Dolan; infine, un titolo russo drammatico e surreale, Pechorin di Roman Khrushch, dal classico della letteratura di Mikhail Lermontov.

CONAD BIRRA POETA HOME MRT2 24 – 26 06 19

A fianco della competizione per lungometraggi c’è il Concorso Internazionale per Cortometraggi, quest’anno in collaborazione con lo storico Circolo Sogni Antonio Ricci di Ravenna.

I Premi saranno i consueti Anello d’Oro Miglior Film e Anello d’Argento Miglior Cortometraggio, entrambi creati dal maestro orafo Marco Gerbella. Si aggiunge il Premio della Critica al Miglior Regista di Lungometraggio, assegnato da una giuria formata da giornalisti e critici cinematografici.

Non mancheranno poi anteprime ed eventi accompagnati da prestigiose collaborazioni (tra cui, come ormai noto, la partecipazione del maestro David Lynch a un incontro con gli studenti). In particolare, l’Opening Night, la serata di inaugurazione di questa XV edizione del festival è la celebrazione del 20° anniversario del film Nirvana, del Premio Oscar Gabriele Salvatores, una serata esclusiva per festeggiare l’apertura della kermesse assieme ad ospiti speciali. Nella sezione Nightmare Classic alcune “chicche” del passato, tra cui  Metropolis (1927) di Fritz Lang e l’italiano Rapsodia Satanica (1917) di Nino Oxilia; un piccolo e dovuto omaggio alla compianta Jeanne Moreau, magnetica dark lady in Ascensore per il patibolo (1958) di Louis Malle; Il Terzo Uomo (1949), enigmatico noir di Carol Reed, con Joseph Cotten e Orson Wells. Appuntamento anche con due titoli oramai di culto: EraserheadLa mente che cancella di David Lynch e Halloween – La notte delle streghe, slasher movie di John Carpenter. Chiudono Nosferatu di Friedrich Wilhelm Murnau musicato dal vivo per l’occasione dal Maestro Marco Dalpan e l’evento speciale dedicato al regista Massimo Dallamano, con l’esclusiva proiezione di Cosa avete fatto a Solange? (1972), che vede ospite al festival, con una lunga intervista in sala con il pubblico, l’attore protagonista Fabio Testi.
Nasce inoltre “estAsia” nuova sezione del festival dedicata alla cinematrografia giapponese e asiatica con alcuni suggestivi titoli filmici e incontri con gli esponenti più significativi di quel mondo; la proposta per questa edizione verte sulla tematica “Uomo e Tecnologia”. “Contemporanea – Il cinema del presente” è invece l’area non competitiva della rassegna riservata ai migliori titoli emersi nei principali festival. Incontriamo così tra le anteprime nazionali un titolo statunitense in assoluta esclusiva: The Arcadian.

Tutto il programma nel dettaglio del Ravenna Nightmare Film Fest CLICCANDO SU QUESTO LINK

CINEMAINCENTRO – CINEMADIVINO HOME BILLB MID1 19 06 – 21 07 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18