Tornano le letture dei musicisti in centro a Cesena con “Unireading”

Tra i protagonisti Capovilla, Maria Antonietta, Rancore e il leader dei Fast Animals and Slow Kids

Capovilla (1)

Pierpaolo Capovilla

Torna a Cesena “Unireading”, ciclo di incontri sulla letteratura organizzato dallo staff del festival We Reading in collaborazione con l’università con ospiti, in particolare, protagonisti della scena musicale italiana che leggeranno un libro o un autore a propria scelta. E sceglieranno anche come impostare l’incontro: dalla semplice lettura al dialogo, fino alla performance. Il pubblico, a sua volta, è invitato a partecipare a un dibattito culturale diretto e informale a fine lettura.

Si parte giovedì 27 settembre con l’attore e stand up comedian Giorgio Montanini alla chiesa di Santa Cristina in via Chiaramonti. Famoso in tutt’Italia per le sue partecipazioni televisive a Ballarò, Le Iene, Nemico Pubblico, Rai 2, Sky e per le tournè teatrali di successo in teatri di prestigio, Montanini questa volta si metterà alla prova con un nuovissimo reading/monologo, accompagnato dall’ attore Stefano Tosoni, dal titolo Edipo: Il Capro Espiatorio.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19

La serata proseguira poi nelle cripte di Santa Cristina con il live di Glauco Salvo (Comaneci, Amycanbe).

Secondo appuntamento venerdi 28 settembre, questa volta nella cornice della Notte Europea dei Ricercatori in Biblioteca Malatestiana. Lo psichiatra e autore Piero Cipriano insieme con il cantante de Il Teatro degli Orrori Pierpaolo Capovilla. Si alterneranno nella lettura e commento di alcuni scritti di Artaud e Basaglia, nel 40° dell’ omonima Legge che ha sancito la fine dei manicomi in Italia.

La rassegna in ottobre prosegue giovedì 11 alla chiesa di Sant’Agostino con uno dei professori più conosciuti e appassionati del campus di Cesena, Massimo Cicognani, con un suo ex studente, il “poeta parlante” Roberto Mercadini. Insieme leggeranno nientemeno che Cartesio.

Ma Ph Luca Zizioli

Maria Antonietta

Il 18 ottobre l’appuntamento è al mercato coperto con il rapper romano Rancore, uno degli artisti più interessanti della scena hip hop italiana mentre martedì 23 ottobre alla chiesa di Santa Cristina la cantautrice pesarese Maria Antonietta ripercorrerà con una speciale performance le pagine drammatiche, ricche di speranza e riflessioni interiori, del diario di Etty, giovane ebrea olandese (la scrittrice Esther Hillesum) morta ad Auschwitz.

Infine, giovedì 25 ottobre di nuovo al mercato coperto, la rassegna termina con Aimone Romizi, frontman della band umbra dei Fast Animals And Slow Kids, che leggerà “La peste” di Albert Camus.

L’ingresso agli incontri (che iniziano alle 21) è gratuito. A seguire, dalle 23, aftershow con musica dal vivo o dj-set.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19