Le letture non convenzionali di Uni Reading si spostano sul web

Tra Bologna e Cesena autori, musicisti, professori in streaming. Con la possibilità di dialogare con il pubblico

Michela Giraud

Michela Giraud

In un periodo di grossa difficoltà per il mondo della cultura, Uni Reading conferma le attività spostando tutto in diretta dalle location del festival.

A dicembre, in live streaming tra Bologna e Cesena, si terrà la quarta edizione di “Uni Reading”, rassegna di lettura non convenzionale in luoghi simbolo delle città.

Nata nel 2017 al campus UniBo di Cesena, e allargata a Bologna dall’edizione 2019, Uni Reading cresce con la preziosa collaborazione di associazioni studentesche e non, del territorio bolognese e cesenate, nonchè con il supporto del Consiglio Studentesco dell’UniBo.

L’edizione 2020 si sposta sul web, in live streaming dalle location in cui si sarebbe dovuto tenere il Festival in presenza: Oratorio S. Filippo Neri e TPO di Bologna, Teatro Verdi di Cesena.

Uni Reading 2020 vedrà professori, attori, musicisti, cantautori, persone del mondo della cultura reinventarsi per una sera, mostrandosi da un punto di vista differente e insolito: quello di lettori di un libro o autore a propria scelta. Il lettore sceglierà anche come impostare l’incontro: dalla semplice lettura al dialogo, fino alla performance.

A fine lettura si aprirà uno spazio di dialogo, il pubblico da casa potrà partecipare ponendo domande che verranno mandate in onda.

Il fine è quello di creare una serie di appuntamenti che possano essere di attrattiva per tutta la comunità bolognese e cesenate, studentesca e non.

Anche quest’anno a Uni Reading sarà inoltre possibile svolgere attività di tirocinio curricolare previsto in triennale e magistrale per tutti gli indirizzi umanistici dell’UniBo.

Il cast, di alto livello, vedrà alternarsi tra Cesena e Bologna l’attrice comica romana Michela Giraud; la psicologa, giornalista e divulgatrice web Irene Graziosi; lo scrittore emergente e attivista trans Francesco Cicconetti; il cantautore Giovanni Truppi; il presidente del campus cesenate Massimo Cicognani con lo storyteller Roberto Mercadini; il cantautore punk romano Giancane; l’attore astro nascente bolognese Nicola Borghesi.

Uni Reading rientra nel network Europeo di Key Change, realtà promossa dal fondo creativo dell’Unione Europea mirante al raggiungimento dell’uguaglianza di genere all’interno della filiera dell’intrattenimento.

Tutti gli eventi sono in live streaming gratuito dai canali social universitari e We Reading.

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21