Vandali contro l’associazione musulmana Divelto un gazebo utilizzato come cucina

Blitz nella notte nella sede della Life di via Caorle, in Darsena «L’ennesimo episodio: dispiaciuti perché diamo molto alla città»

Atti vandalici nella sede dell’associazione di donne musulmane Life di via Caorle, nel quartiere Darsena di Ravenna. Nella notte tra venerdì e sabato ignoti hanno divelto il gazebo che l’associazione utilizza per la propria attività e in particolare come cucina del ristorante del Festival delle Culture, principale fonte di finanziamento della Life.

Il fatto è stato denunciato pubblicamente dalla presidente Marisa Iannucci con un video su Youtube. Il gazebo è stato divelto, alcuni pezzi sono mancanti e le parti in metallo sono state prese a martellate. «Vandalismo o sabotaggio» sono le ipotesi della Iannucci che nel video rivela anche che non è il primo episodio del genere (anzi, il titolo parla esplicitamente di «ennesimo») e che sarebbero già state consegnate alle forze dell’ordine diverse denunce in passato. «Siamo amareggiati – dice Iannucci – perché siamo convinti di dare molto alla città e di essere un simbolo della multiculturalità che vuole fare cittadinanza».

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21