Contromano sull’auto rubata carica di attrezzi da scasso: tre arresti

A bordo anche una minorenne, la prima bloccata dai carabinieri al tentativo di fuga a piedi. Tra gli altri il più anziano ha 25 anni

L’unica ragazza del gruppo, la più giovane del gruppo, non è riuscita a correre abbastanza veloce per sfuggire ai carabinieri e l’incrocio delle informazioni ottenute dalla minorenne con le conoscenze dei militari hanno permesso di individuare e arrestare gli altri tre giovani membri di quella che a tutti gli effetti pare una baby gang di scassinatori. In manette sono finiti un marocchino, un senegalese e un libico: il più anziano ha solo 25 anni.

Erano le due della notte di domenica 22 febbraio quando una macchina ha tagliato contromano dalla circonvallazione San Gaetanino in via Fiume Abbandonato proprio sotto gli occhi di una gazzella dell’Arma. L’inseguimento per le strade di Ravenna è durato circa un quarto d’ora. All’altezza di via Opicina però, traversa in zona via Trieste, i fuggitivi hanno deciso di abbandonare l’auto e proseguire la fuga a piedi: lì i carabinieri sono riusciti a bloccare la minorenne. La macchina era stata rubata poco prima, tanto che sono stati i militari stessi a comunicarlo alla legittima proprietaria e all’interno sono stati rinvenuti attrezzi da scasso.

Le indagini – svolte dal nucleo operativo radiomobile con il supporto della stazione di via Alberoni – sono andate avanti fino all’alba della domenica prendendo i componenti uno ad uno, con inseguimenti a piedi ed in macchina per le vie del centro di Ravenna; l’ultimo in ordine di tempo ad essere stato fermato, è stato prelevato a casa, convinto che i carabinieri, passati già una volta a cercarlo, non sarebbero più tornati. Sembrano non esserci dubbi sull’attività criminale dei tre ragazzi ma restano incertezze sul ruolo della minorenne. I tre maggiorenni hanno patteggiato e il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha pronunciato la condanna ad un anno.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21