In tre sono partiti da Ravenna per arruolarsi in Siria nell’Isis

Sarebbero tutti morti. La cugina di uno: «Non è partito per uccidere»

Sarebbero tre gli uomini partiti da Ravenna per la Siria con l’intenzione di arruolarsi nell’Isis.

La notizia è riportata oggi sul Carlino Ravenna che parla di un ragazzo di etnia magrebina partito poche settimane fa e morto combattendo dopo poche settimane. La storia non ha conferme ufficiali ma pare rientrare nell’ambito dell’indagine antiterrorismo della Digos in collaborazione con la Dda di Bologna.

La storia del giovane si affiancherebbe a quella di Neji Ben Amara – che da Cervia si è trasferito a Milano prima di partire per la Siria a fine novembre («non per uccidere, ma per prendersi cura dei bambini», secondo la cugina intervistata sempre dal Carlino), dove è morto i primi giorni di febbraio – e di Mustapha El Anssi, anche lui partito per la Siria, dove è morto nella primavera del 2013, dopo aver vissuto con la compagna a Ravenna per poco più di un anno.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CNA EMILIA ROMAGNA BILLB 23 – 29 11 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 30 11 21