Traghetto sequestrato per le indagini sulla morte del 44enne: servizio sospeso

Posticipata a data da destinarsi la riapertura prevista per l’1 marzo dopo l’interruzione di gennaio-febbraio per manutenzione

La ripresa del servizio di traghetto sul fiume Reno a Sant’Alberto, dopo l’interruzione programmata per i mesi di gennaio e febbraio, è stata posticipata a data da destinarsi e non più all’1 marzo come previsto. Il provvedimento è stato adottato a seguito del sequestro del mototraghetto, adibito al trasporto di mezzi e persone, da parte della procura della Repubblica che sta conducendo le indagini relative alla morte di Cristiano Fini, il 44enne caduto in acqua da una canoa il 10 febbraio mentre stava aiutando il gestore del traghetto e ritrovato cadavere dieci giorni dopo sulla spiaggia di Bellocchio nei pressi della foce.

DE STEFANI NUOVO SERVICE SELECT – MRT 14 10 – 30 11 21

La sospensione del servizio sarà segnalata sul posto da apposita cartellonistica, i tempi della sospensione non sono allo stato ipotizzabili; il gestore sarà in condizione di riattivare l’attività entro 24/48 ore dal dissequestro, tempi necessari per le verifiche tecniche per garantire il regolare svolgimento del servizio.

CONAD VINI TENUTA DI FRASSINETO MR 14 07 – 30 11 21
ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CNA EMILIA ROMAGNA BILLB 23 – 29 11 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 30 11 21