Ruba una bici da un cortile poi carica l’amica: lui arrestato, lei denunciata

In manette un 23enne trovato dai carabinieri in compagnia di una minorenne. Per lui 4 mesi di reclusione e 160 euro di multa

Non è durata molto la fuga: i carabinieri li hanno trovati in sella alla bici appena rubata e per loro è finita così. Un 23enne è stato denunciato per il furto di una bicicletta compiuto nella serata di domenica a San Pancrazio di Russi. La minorenne trovata in sua compagnia è stata denunciata.

Da San Pancrazio è partita la telefonata di una donna che raccontava di aver appena visto un uomo, molto giovane secondo la descrizione, che aveva appena scavalcato la recinzione dell’abitazione per rubare una bicicletta in cortile. Mentre i militari della stazione di Godo si avvicinavano hanno notato una coppia di giovani in sella ad una bicicletta perfettamente corrispondente a quella rubata poco prima.

La pattuglia ha proceduto dunque a raccogliere la denuncia della segnalante e all’arresto del ragazzo, un 23enne originario della Campania, per il reato di furto in abitazione; la ragazza minorenne invece è stata denunciata in stato di libertà al Tribunale dei minori di Bologna.

L’arrestato, così come disposto dall’autorità giudiziaria, è stato poi collocato ai domiciliari in attesa del rito direttissimo che si è concluso con la condanna a quattro mesi di reclusione (pena sospesa) e 160 euro di multa, mentre la refurtiva è stata riconsegnata alla legittima propietaria.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21