Con il Corriere della Sera anche l’astronauta, il fisico del Cern, Muti e Mannarino

Alla tappa ravennate del tour del quotidiano attesi il maestro e il cantautore, responsabili di Eni e di Fiat Chrysler, il violinista prodigio e la madre di Carla Bruni… Ecco il programma

Riccardo Muti

Il maestro Riccardo Muti

Un doppio appuntamento prestigioso al teatro Alighieri concluderà, sabato 20 maggio, la tappa ravennate de “Il bello dell’Italia”, tour del Corriere della Sera tra sei città italiane alla scoperta del “bello”, nelle sue varie declinazioni. Alle 17.30 l’attesa è tutta per il maestro Riccardo Muti, che sarà intervistato all’Alighieri dal direttore del quotidiano, Luciano Fontana. Alle 21 invece l’appuntamento è con il cantautore romano Alessandro Mannarino, per una chiacchierata-spettacolo sul tema “Mi ha salvato una chitarra: dalla rabbia al sound”.

Mauriziocheli

L’astronauta Maurizio Cheli

Ma la giornata – dal tema “Altri mondi: energia” – partirà già dalla mattina a Palazzo Rasponi Dalle Teste con la conversazione, dedicata alle scuole, con Annalisa Dominoni, responsabile Couture in Orbit Esa del Politecnico di Milano, e l’astronauta Maurizio Cheli (a cura del responsabile della redazione scientifica del Corriere, Giovanni Caprara). Dalle 11 ci si trasferirà alla sala Corelli del teatro Alighieri con l’editoriale del giornalista del Corriere Stefano Agnoli che poi dialogherà con Paolo Carnevale, responsabile distretto centrosettentrionale di Eni. A seguire tornerà sul palco l’astronauta Cheli per un dialogo con il fisico Guido Tonelli, ex portavoce dell’esperimento Cms presso il Cern di Ginevra, quello che ha portato alla scoperta del celebre bosone di Higgs. La mattinata terminerà sempre in sala Corelli con la videoscheda su Ravenna a cura del noto critico d’arte Flavio Caroli e la conversazione con Marco Martinelli ed Ermanna Montanari del Teatro delle Albe, il critico letterario Donato Pirovano e il violinista prodigio Giovanni Andrea Zanon.

CONAD RACCOLTA PLASTICA MRT2 20 – 29 02 20
01 00326808000008

Marisa Bruni Tedeschi con Carla Bruni

Nel pomeriggio si riprende con la conversazione con l’oncologo e ultramaratoneta Salvo Catania e a seguire le storie di “straordinaria potenza” di Maria Grazia Lisbona, la “signora dei motori”, responsabile in Fiat Chrysler Automobiles, e Marisa Bruni Tedeschi, pianista e scrittrice, nonché madre dell’ex première dame Carla Bruni e dell’attrice e regista Valeria Bruni Tedeschi.

Iniziative collaterali
In occasione della tappa ravennate del Corriere, sempre sabato 20 maggio, il Comune di Ravenna, con altre istituzioni e associazioni della città, promuove per tutto il giorno numerose iniziative diffuse gratuite.

Il Mar – Museo d’arte della città, proporrà un’apertura straordinaria dalle 9 alle 23 in concomitanza con la Festa dei Musei e la Notte dei Musei; e inoltre alle 16.30 ci sarà una visita guidata alla Collezione dei Mosaici Contemporanei (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti allo 0544.482487).
Al teatro Rasi dalle 15 alle 16 ci sarà un’anteprima esclusiva con prova aperta di un frammento dello spettacolo “Inferno – Chiamata pubblica per la Divina Commedia” prodotto da Ravenna Festival con Ravenna Teatro/Teatro delle Albe (80 posti disponibili; prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti a ilbellodellitaliacs.it).
La biblioteca Classense alle 15 proporrà una visita guidata all’Antico Monastero Camaldolese di Classe e alla Sala Dantesca (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti allo 0544.482116).
Alle 17.30, alla Domus dei Tappeti di Pietra, Giovanna Montevecchi presenterà “L’energia del Tempo: la Danza delle quattro stagioni” (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti allo 0544.32512); mentre alle Artificerie Almagià, dalle 15 alle 18, ci saranno, nell’ambito di “Fahrenheit 39 – I am you, you are me”, festival dell’editoria indipendente, una video installazione interattiva e un incontro con Karel Martens, maestro della grafica olandese.
A palazzo Rasponi dalle Teste, dalle 16 alle 19, si potrà visitare la mostra “Scart, il lato bello e utile del rifiuto”; mentre alle 21 al planetario ci sarà un’osservazione al telescopio di Giove con una breve presentazione dei pianeti giganti del sistema solare a cura dell’Associazione astrofili ravennati Rehyta (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti allo 0544.62534).

TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20