La denuncia della Lega Nord: «Bagni sporchi e indecenti all’ospedale di Ravenna»

Interrogazione in Regione in particolare sullo stato dei servizi igienici della guardia medica

Bagni Ospedale Ravenna

Un post su Facebook sui bagni all’ospedale

L’ospedale di Ravenna e presunti problemi igienico-sanitari nel mirino del consigliere regionale della Lega Nord Daniele Marchetti. L’esponente del Carroccio, infatti, ha presentato un’interrogazione dopo alcune segnalazioni (e un comunicato congiunto firmato anche dalla consigliera comunale della Lega a Ravenna, Samantha Gardin) in cui si sottolinea «una situazione critica all’ospedale Santa Maria delle Croci per quanto riguarda i bagni pubblici» all’interno della struttura sanitaria.

«I bagni -spiega il consigliere-, fotografati da alcuni utenti, risultano sporchi e spesso superano il limite della decenza e delle minime norme igienico-sanitarie che, almeno all’interno di un ospedale, ci si aspetterebbe di trovare. I problemi più gravi vengono segnalati al Servizio di continuità assistenziale (la cosiddetta guardia medica, ndr)».

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

Dunque, dato che «una mancanza di igiene può provocare, specie in ambienti ospedalieri, un problema di elevata importanza e pericolosità», Marchetti interroga la giunta per sapere «se siano stati segnalati problemi di pulizia all’interno dell’ospedale, se sia vero che i locali del Servizio di continuità assistenziale stiano vivendo momenti di forte criticità, chi sia il responsabile che deve seguire la pulizia degli spazi, a chi sono affidati i lavori di pulizia dei bagni, che tipo di controllo venga effettuato perché le pulizie vengano svolte in modo adeguato, se sussistano problemi igienico-sanitari per quanto riguarda i bagni pubblici e di servizio all’interno dell’ospedale».

 

CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21