Gli over 65 a Ravenna saliranno dal 20 al 32 percento dei residenti entro il 2035

Statistiche provinciali: l’età media è di 46 anni, l’aspettativa di vita è di 83,5 anni

Jpg02

Nel 2035 la fascia d’età di over 65enni nel territorio comunale di Ravenna passerà dal 20 al 32 percento. Uno scarto che preoccupa e sul quale, per non farsi trovare impreparati, l’amministrazione ha già cominciato a lavorare con un apposito tavolo istituito in Provincia che è partito nel settembre del 2016.

Secondo i dati della Provincia, oggi l’età media dei 400mila residenti è di 46 anni. Gli ultracentenari sono 172 (140 donne e 32 uomini), le persone con più di ottant’anni rappresentano il cinque percento della popolazione e sono 17.168. Il territorio comunale con più over 65 è Alfonsine, con una percentuale pari al 27 percento.

C’è un dato che dà l’idea di quanto sta accadendo e che cresce regolarmente dal 1997: è l’indice di dipendenza senile che indica il rapporto tra i residenti sopra i 65 anni a quelli nella cosiddetta “età attiva” che la demografia considera tra i 15 e i 64 anni. L’indice è passato da 30 a 38,8 percento. È tornato a salire anche l’indice di vecchiaia, in questo caso il rapporto tra gli ultrasessantacinquenni e i minori di 15 anni: una sorta di spread della popolazione che era arrivato al suo minimo nel 2010 (177,5 percento, nel 1999 invece aveva toccato il massimo a quota 211,9) e che ora risale verso quota duecento, segnando nel 2016 un’innalzamento del cinque percento e arrivando a 194,1.

La speranza di vita a Ravenna: 83,5 anni

Quando un bambino nasce a Ravenna può sperare di vivere in media 81,5 anni. Se si tratta di una bimba, però, il suo tempo si allunga fino a 85,6 anni. Questo è il dato che emerge dalle statistiche Istat sulla speranza di vita in Italia. Dati che restituiscono anche il dettaglio provinciale e che vedono il ravennate vivere in media 83,5 anni.

In Romagna si vive un po’ di più che in Emilia: la nostra provincia, la cui età media è pari a quella bolognese, è la terza in questa classifica che vede svettare Rimini (84 anni) seguita da Forlì-Cesena (83,6). La media regionale è comunque eccellente (83,2) e più alta di quella italiana (82,8).

In questi giorni la questione della speranza di vita è peraltro al centro del dibattito nazionale: proprio le statistiche Istat che hanno certificato l’allungamento hanno fatto scattare, secondo quanto previsto dall’apposita legge, anche un aumento dell’età pensionabile che dal 2019 sarà di 67 anni.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21