Addio a Tamara Penazzi, storica insegnante di violoncello della scuola Malerbi

Era nata nel 1915 a San Pietroburgo. Il padre fu a lungo direttore dello stesso istituto. Nel 2012 furono donati al Comune diversi strumenti musicali

Tamara Penazzi con il sindaco Ranalli

Tamara Penazzi con il sindaco Ranalli nel giorno in cui arrivò al centesimo anno d’età

E’ morta sabato a quasi 103 anni uno dei volti storici della città di Lugo. Tamara Penazzi, per trent’anni insegnante di violencello e solfeggio alla scuola Malerbi. A darne notizia è il Comune di Lugo al quale nel 2012 la musicista donò alcuni stromenti appartenuti alla sua famiglia: un pianoforte a coda, un violoncello, un violino, una viola, una chitarra, un armonium, una balalaika e una fisarmonica. Gli strumenti sono custoditi nella scuola di musica Malerbi, in memoria del padre, il maestro Luigi Penazzi. Ha inoltre donato del materiale documentario, tra cui alcuni spartiti, conservati nella biblioteca di Lugo “Fabrizio Trisi”.

Figlia del direttore della scuola di musica “Giuseppe e Luigi Malerbi” di Lugo, Luigi Penazzi, era nata a San Pietroburgo (all’epoca Pietrogrado) il 24 aprile del 1915. Il padre, insieme ad altri due lughesi, emigrò in Russia nel primo Novecento, dove fu direttore del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. La famiglia rientrò in Italia nel 1919, in seguito alla Rivoluzione russa. Luigi Penazzi divenne poi direttore della scuola Malerbi dal 1930 al 1951. A lui oggi è dedicata l’aula di solfeggio.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20