Il teatro di Cervia intitolato a Walter Chiari: la cerimonia con Marino Bartoletti

Appuntamento con “personaggi famosi legati all’attore”. A seguire buffet

Teatro CerviaViene intitolato a Walter Chiari il teatro di Cervia. Il responso è arrivato direttamente dai cittadini, chiamati a esprimersi dall’amministrazione comunale attraverso un sondaggio, conclusosi lo scorso anno. A larga maggioranza le preferenze sono andate sul nome di Walter Chiari che, pur non essendo cittadino cervese, è un personaggio molto legato alla città, che per tanti anni è stata sua seconda dimora grazie anche all’amicizia con Bruno “Zimbo” Guidazzi, che dopo la sua morte nel 1991 gli dedicò la rassegna comica “Il Sarchiapone”, giunta alla 27esima edizione.

Sabato 20 ottobre dalle 16 è in programma la cerimonia di intitolazione con il giornalista Marino Bartoletti e personaggi famosi legati a Walter Chiari che ricorderanno l’attore e i momenti salienti della sua carriera. Seguirà buffet.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

Inaugurato il 25 dicembre 1862, dopo circa due anni di lavori, il Teatro comunale di Cervia rappresenta un esempio storico e artistico di architettura minore dell’Ottocento. Il progetto è dell’architetto perugino Tommaso Stamigni. Di particolare interesse sono le decorazioni all’interno, sia quelle architettoniche, di Ulisse Bonelli, sia quelle pittoriche, opera di Giovanni Canepa e Andrea Bellini. Il soffitto è ornato con motivi floreali, con Muse raffiguranti, secondo la tradizione, le donne più belle di Cervia. Gioiello del teatro, opera dello stesso Canepa, è il cosiddetto “Velario”, il sipario del 1862, l’unico in Emilia raffigurante la barca di Apollo che giunge al porto di Cervia accompagnato da nove Muse per rendere omaggio alla città, mentre dall’altra parte l’imbarcazione dei Magistrati Cervesi gli va incontro. Tra le due barche è rappresentata una burchiella, caratteristica imbarcazione adibita al trasporto del sale.

Definito dai cervesi “la Bomboniera”, oggi il teatro ha 230 posti, con una platea, due ordini di palchi e un loggione. Durante l’anno ospita una stagione di prosa (organizzata da Accademia Perduta/Romagna Teatri), di teatro comico e dialettale, oltre a spettacoli per bambini, concerti, eventi musicali e conferenze.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19