San Michele saluta don Claudio Ciccillo con una festa: «Un vero sacerdote civico»

848b1936 E1f7 4c30 94c2 2234b2104a70In tanti a San Michele venerdì sera hanno salutato don Claudio Cicillo, per 11 anni parroco della piccola frazione alle porte di Ravenna. Non solo i parrocchiani e gli amici sanmichelesi ma decine di ravennati e collaboratori da tutta la provincia hanno voluto festeggiare don Claudio, da pochi giorni divenuto priore dell’Eremo di Cerbaiolo, in provincia di Arezzo.

Il sacerdote, commosso per tanta partecipazione, ha ripercorso le tappe della sua vita, «quella missione che mi ha visto, chiamato da Ersilio Tonini, prima nella parrocchia di Sant’Andrea di Montaletto poi a San Michele; nel contempo con il gruppo di San Damiano ho seguito il Ceis, poi ho gestito l’ex convento dei Capuccini di via Oberdan a Ravenna, ma voglio che mi ricordiate come il parroco di San Michele».

Il Comitato del paese gli ha offerto un vaso ricordo e l’ex vicesindaco Giannantonio Mingozzi, sanmichelese “doc”, nel saluto finale ha detto che «questo è un arrivederci a presto; all’amico che ha voluto la sede degli Scout laici a San Michele, che ha presieduto il Centro del volontariato ed ha avviato il progetto Traccia».

Un vero sacerdote civico, ha concluso Mingozzi, «capace di diffondere valori che uniscono idealità diverse e dal profondo significato morale».

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21