Passeggiate, spettacoli e libri contro la violenza di genere

Gli appuntamenti di oggi e nei prossimi giorni in provincia di Ravenna

DSC 1891

Una scena dallo spettacolo “Farfalle” in programma a Cotignola

Arriva il clou degli eventi per celebrare la giornata internazionale contro la violenza sulle donne con un calendario che mette insieme varie realtà associative del territorio.

A Ravenna, Alle 21 all’Almagià, arriva lo spettacolo musicale Prenditi la vita che vuoi a cura degli allievi di Officina della Musica e sempre all’Almagià alle 21, martedì 26 novembre si potrà assistere alla lettura scenica Tutto quello che volevo. Storia di una sentenza, di e con Cinzia Spanò. Mercoledì 27 novembre alle 17.30, nella sala Buzzi di via Berlinguer, si svolge il convegno IO NO. Il dissenso delle donne nel cinema; conversazione sul tema con la regista Wilma Labate; la sceneggiatrice Federica Iacobelli; il regista Fabrizio Varesco; alle 20.30 approfondimenti per sequenze tratte da film di Wilma Abate; in chiusura un ricordo di Valentina Cortesi e nello stesso giorno, ma alle 18 al Caffè Letterario, in via Diaz 26, si tiene la presentazione del libro Se questo è amore. La violenza maschile contro le donne nel contesto di una relazione intima di Maria Dell’Anno, giurista, criminologa, scrittrice.

A Cotignola  si terrà la consueta Camminata in Rosso, simultanea nei nove Comuni della Bassa Romagna, con partenza dalla biblioteca “Luigi Varoli” .

A Fusignano, anche a Fusignano si svolge la camminata, così come a Sant’Agata sul Santerno dove sempre lunedì 25 alle 21 è inoltre in programma nella sala della comunità lo spettacolo Io no, Oltre!.

A Cervia il 25 novembre si tiene il reading teatrale sul tema della violenza di genere Perché femmina, basato sui testi del libro Ferite a morte di Serena Dandini (teatro Comunale alle 20.30), mentre il 26 novembre c’è la proiezione del film documentario e dibattito La città che cura di Erika Rossi (sala Sarti, alle 18, ingresso gratuito).

A Faenza fino al 29 novembre la mostra Per dire no: negli ex salesiani una selezione di scarpette rosse in ceramica. Martedì 26 novembre sarà la volta dell’ormai tradizionale cine-aperitivo alle ore 20.30 al cinema Sarti dove le volontarie di SOS Donna offriranno un aperitivo a tutte e tutti gli intervenuti. Alle ore 21 verrà proiettato in sala Nome di donna, un film del 2018, diretto da Marco Tullio Giordana (offerta libera).

A Castel Bolognese,  alle 21 con L’amore rubato, performance di danza alla Chiesa di S. Maria della Misericordia,

 

CHEF TO CHEF PER NINO CARNOLI BILLB TOP 28 03 – 05 04 20
IDEA CASA BILLB MID2 01 – 14 04 20
STUDIO EFFE BILLB 19 03 – 19 04 20
SCOR ASTASY BILLB MID2 02 03 – 30 04 20
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 03 – 30 04 20
COFARI HOME LEAD BOTTOM 30 03 – 12 04 20