Oncologia, spazi ospedalieri più accoglienti: arrivano le opere del liceo artistico

Progetto di collaborazione fra l’ospedale di Ravenna e l’istituto Nervi-Severini

IMG 20200127 WA0002Dalla collaborazione tra l’ospedale “Santa Maria delle Croci” e il liceo artistico “Nervi-Severini” a Ravenna nasce un progetto di umanizzazione delle cure: nell’ambito dei percorsi di alternanza scuola/lavoro dei ragazzi è prevista la realizzazione di opere per l’umanizzazione degli spazi ospedalieri, in particolare agli spazi di passaggio o di percorrenza del reparto di Oncologia. Alcune opere sono già state elaborate. Il progetto prevede, inoltre, di sviluppare programmi e attività mirati all’educazione sanitaria negli istituti scolastici

L’attività di sensibilizzazione ai corretti stili di vita si è concretizzata in un lavoro, svolto con gli studenti del liceo artistico, iniziato un anno fa attraverso incontri nei quali è stata affrontata la tematica della prevenzione di malattie croniche, tra cui i tumori, attraverso una intensa campagna di stop al fumo, chiamata dagli stessi studenti “Spegni l’ultima”. Sono state inoltre affrontate le tematiche dell’importanza di una corretta alimentazione e di una adeguata e costante attività fisica, attraverso la testimonianza diretta di pazienti che vengono seguiti dall’Oncologia di Ravenna, e che praticano sport a qualunque livello nonostante la diagnosi di cancro.

ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20