Il rettore inaugura il corso di Medicina: «Tappa importante per Romagna Salute»

Ubertini (Unibo) al teatro Alighieri per la partenza della nuova laurea con 95 studenti: «Avrà lo stesso impatto del multicampus trent’anni fa»

PRESENTAZIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA CHIRURGIA A RAVENNA«L’istituzione dei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia a Forlì e a Ravenna rappresenta una tappa molto importante e fa parte di un più ampio e ambizioso traguardo: ogni città su cui insiste il multicampus romagnolo dell’Università di Bologna, ognuna con le proprie strutture e le relative funzioni sanitarie, è chiamata a rappresentare le specifiche vocazioni dei territori romagnoli». Il rettore dell’Unibo, Francesco Ubertini, è intervenuto ieri, 14 ottobre, al teatro Alighieri di Ravenna per la presentazione delle nuove lauree a ciclo unico.

«Lo scorso anno – ha detto ancora Ubertini –, in occasione dei 150 anni dalla stipula della convenzione tra l’Alma Mater e il Policlinico Sant’Orsola di Bologna, abbiamo avviato un progetto di integrazione con Ausl Romagna. Un progetto che abbiamo chiamato Romagna Salute. Una sinergia che abbraccia didattica, ricerca e assistenza e coinvolge la Regione, gli Enti del territorio e tutte le città su cui insiste il Multicampus».

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20

PRESENTAZIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA CHIRURGIA A RAVENNAUbertini spinge lo sguardo al futuro: «A mio avviso Romagna Salute avrà negli anni a venire per i nostri territori la stessa importanza che ebbe, trent’anni fa, l’avvio del multicampus. Ne sono certo. Sono sicuro che tutti siamo consapevoli di questo, così come sono sicuro che ci impegneremo al massimo per il pieno successo di questo grande progetto».

L’attivazione del corso a Ravenna è stata possibile grazie all’impegno finanziario di Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e Comune di Ravenna tramite Fondazione Flaminia, e di Fondazione del Monte, Istituto Oncologico Romagnolo e Gruppo Villa Maria.

PRESENTAZIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA CHIRURGIA A RAVENNANell’occasione il sindaco Michele De Pascale ha consegnato un riconoscimento al rettore per l’impegno profuso nella attivazione del nuovo corso di studi, ma anche per l’intenso lavoro svolto per l’intero insediamento ravennate. «Ogni anno, in questo periodo, iniziano le lezioni, i corsi universitari; ed è sempre un momento importante nella vita di uno studente – commenta il sindaco – ma quest’anno è un momento storico anche per la nostra città. L’arrivo di un’università è sempre un avvenimento che cambia la storia e l’identità di una città e proprio come lo aveva fatto l’Università di Bologna, che ha da poco festeggiato i suoi 30 anni nel suolo ravennate, lo farà anche questa nuova facoltà di Medicina e Chirurgia, sempre appartenente all’Università di Bologna».

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20