Solo sei poliziotti al porto di Ravenna: «Con le crociere rischiamo il collasso»

Sindacati e questore d’accordo: servono rinforzi. Appello al ministero dell’Interno

Crociere RavennaSolo sei agenti al porto di Ravenna, a fronte dell’arrivo di quasi 175mila croceristi. L’allarme è delle organizzazioni sindacali di tutti i poliziotti ravennati (Siulp, Sap, Fsp, Coisp e Silp Cgil) che in queste ore hanno avuto un incontro con il questore per definire gli orari che i colleghi della sezione Porto dovranno osservare per garantire i servizi necessari per lo sbarco e imbarco dei turisti.

I sindacati hanno evidenziato ancora una volta la necessità di poter contare su rinforzi specialistici di Polizia di Frontiera, «per evitare il collasso dell’attuale impianto operativo che oggi si regge sulla professionalità e abnegazione dei pochi poliziotti in forza al Porto».

Il Questore ha convenuto con la richiesta, confermando come la stagione delle crociere non possa essere sostenibile con i soli sei agenti in organico al Porto, che saranno così impegnati fino al 30 ottobre, e parallelamente dovranno seguire l’ordinaria attività del traffico commerciale.

L’impegno comune è quindi quello di sollecitare il Ministero dell’Interno, già destinatario di una interrogazione parlamentare sul caso.

RADIS DISINFESTAZIONE BILLB 13 – 26 06 22
CONSAR BILLB 23 – 30 06 22
SAFARI RAVENNA BILLB 20 – 26 06 22
MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22
RFM 2022 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 16 06 – 21 07 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
TOP RENT BILLBOARD 10 – 26 06 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22