La foto delle Dolomiti, scattata a Sant’Alberto: «Mai viste così nitidamente»

Parla l’autore dello scatto che sta facendo il giro del web. «Non fossi stato lì, forse non ci crederei…»

Andrea Ravagnani

Le Dolomiti viste da Sant’Alberto, il 23 novembre 2022, nella foto di Andrea Ravagnani

Sta facendo il giro del web la foto scattata da Andrea Ravagnani nella giornata di ieri, 23 novembre, a Sant’Alberto.

La particolarità? Alle spalle dei fenicotteri nelle valli si vedono nitidamente le Dolomiti, a circa 200 km di distanza in linea d’aria.

Sono centinaia i commenti sulla pagina Facebook Emilia Romagna Meteo, anche di chi parla di “fake”.

«Devo dire la verità, forse l’avrei pensato anch’io, se non fossi stato lì», ci dice sorridendo l’autore dello scatto.

Andrea, come è nato questo scatto?
«La foto l’ho fatta durante i censimenti mensili degli uccelli acquatici che noi di AsOER (Associazione Ornitologi dell’Emilia-Romagna) svolgiamo in collaborazione con il Parco regionale del Delta del Po dell’Emilia-Romagna».

Ha riconosciuto subito le Dolomiti?
«In realtà ho dovuto usare una App che riconosce le montagne per capire che so trattava effettivamente delle Pale di San Martino nelle Dolomiti».

Ma le era mai capitato di vedere le Dolomiti dal Ravennate?
«No. Mi era capitato che si intravedesse qualcosa a nord, ma mai così nitidamente».

A cosa è dovuto?
«Sicuramente la splendida giornata di sole subito dopo la bufera di martedì scorso ha agevolato la situazione, creando condizioni di visibilità uniche. Ieri (23 novembre, ndr) si vedevano nitidamente gli Appennini modenesi e tutta la catena appenninica fino a San Marino e dalla parte opposta le Alpi in tutto il loro splendore».

Con quale tipo di attrezzatura ha scattato la foto?
«L’ho fatta con una Nikon Coolpix P1000, non possiedo reflex con obiettivi particolari. Ma con la giornata di ieri sarebbe bastato anche un telefonino con una buona fotocamera».

EROSANTEROS POLIS BILLBOARD 15 04 – 12 05 24
NATURASI BILLB SEMI CECI FAGIOLI 19 – 28 04 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24