Domenica tutti in piazza a cantare “Romagna mia” per promuovere le raccolte fondi

Flashmob all’insegna della musica a Ravenna, Cervia, Faenza, in spiaggia…

Tutti in piazza nelle principali città romagnole domenica 28 maggio in tarda mattinata per cantare insieme Romagna mia e promuovere le raccolte fondi nei singoli territori comunali.

Questa è l’idea partita dal basso attraverso l’associazione Rumours For Children alla quale hanno già aderito Ravenna, Cervia e Faenza.

Nella città manfreda l’appuntamento, coordinato dal Mei è alle 11.30 in piazza del Popolo con la “rockstar” del liscio Roberta Cappelletti e il duo indie del folklore Emisurela insieme a Max Monti che sta  lavorando a un arrangiamento in versione Generazione Z di Romagna Mia convolgendo giovani artisti, band e dj.

A Ravenna, in Piazza del Popolo, sono attese per le 11,30 la figlia Riccarda e le nipoti Lisa e Letizia di Secondo Casadei, compositore dell’inno Romagna Mia.

Tra le adesioni, anche quelle di molti bagnini della costa romagnola, che attorno a mezzogiorno faranno partire “Romagna Mia” in spiaggia in segno di vicinanza.

«Lo scopo del flashmob, oltre alla raccolta fondi, è quello di cercare di superare questa terribile calamità ribadendo l’importanza che la comunità e i suoi valori hanno in Romagna», afferma Paolo Bravura, ideatore dell’iniziativa. «Storicamente – continua – abbiamo superato le peggiori catastrofi sempre abbracciandoci e cantando».

 

NATURASI BILLB SEMI SOIA 14 – 20 06 24
RFM 2024 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 14 05 – 08 07 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24