Tutto risultati e tabellini: il ciclone Cervia travolge il Carrara. Derby all’Atlas

Volley / Si è giocata la seconda giornata del campionato di B2 femminile e dei tornei regionali di C e D. Il programma, i risultati e le classifiche delle formazioni ravennati

Cervia Volley Time Out

Un time out delle gialloblù cervesi del coach Braghiroli

Serie B2 femminile (girone E)

È un avvio di stagione scoppiettante quello della My Mech Cervia nel campionato di B2. La matricola gialloblù infatti, dopo il successo al debutto contro Sarzana, ha concesso il bis nella prima trasferta stagionale, andando ad espugnare in maniera nettissima (3-0) anche il campo di Carrara. Dopo due turni, il sestetto di coach Massimo Braghiroli è dunque in vetta alla classifica a punteggio pieno e senza set al passivo.

CONAD VINI PETER ZEMMER MRT 17 – 28 02 21

Carrara-Cervia 0-3
(16-25, 16-25, 15-25)
FANBALL ITALIA CARRARA: Nanaj 7, Bertozzi 5, Chiappini 3, Rossi 10, Stefani (L), Ciocchetti 1, Brizzi 1, Bonci 2, Lichota 4.
MY MECH CERVIA: Giulianelli 9, Calisesi 10, Magnani 10, Mendola 11, Furi 9, Ginesi 3, Marchi (L), Fabbri (L). Ne: Altini, Vanzolini, Petrarca, Agostini, Baravelli. All.: Braghiroli.

Prossimo turno (2ª giornata, sabato 21 ottobre): Fanball Italia Carrara-My Mech Cervia 0-3, Caf Acli Stella Rimini-Volley Spezia 3-0, Lunezia Sarzana-V. Calerno Sant’Ilario 3-0, Texcart Mondial Carpi-Bionatura Nottolini 1-3, Csi Clai Imola-TirabassiVezzali Campagnola 3-1, Gramsci Pool Reggio Emilia-Idea Volley Bologna 3-2, Libertas Forlì-Vemac Vignola 3-0.

Classifica: My Mech Cervia, Csi Clai Imola e Bionatura Nottolini 6 punti; Gramsci Pool Reggio Emilia 5; Idea Volley Bologna 4; Vemac Vignola, Lunezia Sarzana, Caf Acli Stella Rimini e Libertas Forlì 3; TirabassiVezzali Campagnola 2; Texcart Carpi 1; Fanball Italia Carrara, Volley Spezia e V. Calerno Sant’Ilario 0.

Serie C maschile (girone B)

Secondo successo in altrettante partite per la Spem Faenza, che espugna in tre set il campo dei baby della Zinella al termine di un match più combattutto di quanto dica il punteggio finale. Prima affermazione invece per la matricola Conad Ville Unite Atlas, brava ad aggiudicarsi il derby con la Foris Index, aggiudicandosi al tiebreak la gara disputata a Conselice.

Zinella Bologna-Spem Faenza 0-3
(23-25, 22-25, 21-25)
SPEM FAENZA: Marchetti 12, Giusti 8, Rota 6, Pierini 2, Giugni 10, Soglia 5, Berti (L), Fabbri (L), Cicognani ne, Lobietti, Skandalakis 1, Vignini ne, Bianchedi. All.: Visani.

Conselice-Atlas Santo Stefano 2-3
(15-25, 20-25, 25-22, 25-21, 13-15)
FORIS INDEX CONSELICE: Vecchi 1, Contarini 1, Saiani 24, Ciuffoli 4, Garavini 7, Cirillo 3, Babini, Roncacè, Rizzi 10, Vespignani, Fratucelli 14, Dirani (L), Pelloni (L). All.: Valli.
CONAD VILLE UNITE ATLAS SANTO STEFANO: Scarpellini 7, Silvestroni 6, Taglioli 32, Piadelli 11, Casadei 6, Martini 6, Della Casa, Mazzavillani, Bussi, Fantini, Monti (L). Ne: Gatti (L). All. De Marco.

Risultati (2ª giornata): Artestampa Invicta Modena-Volley Club Cesena 0-3, Zinella Bologna-Spem Faenza 0-3, Titan Services San Marino-Atletico Venturoli Bologna (martedì 24 ottobre), Pagnoni San Giovanni in Marignano-Pol. Modena Est 1-3, Anderlini Modena-Rubicone In Volley San Mauro Pascoli 0-3, Modena Volley-Romagna Banca Bellaria 3-1, Foris Index Conselice-Conad Ville Unite Atlas Santo Stefano 2-3.

Classifica: Rubicone In Volley San Mauro Pascoli, Spem Faenza e Pol. Modena Est 6 punti; Volley Club Cesena 5; Atletico Venturoli Bologna°, Modena Volley e Artestampa Invicta Modena 3; Romagna Banca Bellaria, Conad Ville Unite Atlas Santo Stefano e Foris Index Conselice 2; Titan Services San Marino° 1; Pagnoni San Giovanni in Marignano, Zinella Bologna e Anderlini Modena 0.

Serie C femminile (girone C)

Due vittorie e una sconfitta per le ravennati: l’Olimpia Master supera in terra felsinea il Bologna Rossa con un perentorio 3-0 e consolida la vetta della classifica, mentre la Fenix a Faenza rompe il ghiaccio spuntandola in cinque set sul Pgs Bologna. Cade invece la Liverani, con le lughesi che a Bellaria si inchinano in quattro frazioni alla Gut Chemical. Cervia a riposo.

Faenza-Pgs Bologna 3-2
(19-25, 25-18, 25-21, 23-25, 15-12)
FENIX FAENZA: Alberti 22, Asirelli, Emiliani A. 9, Emiliani B. 9, Francesconi 6, Gorini 3, Greco (L), Guardigli ne, Melandri 5, Maines 3, Martelli (L), Pasini 6, Seganti. All.: Serattini.

Gut Chemical Bellaria-Liverani Castellari Lugo 3-1
(25-23, 17-25, 25-22, 26-24)
LIVERANI CASTELLARI LUGO: Grasso 14, Gaddoni 4, Lauciello, Dall’Olmo 8, Milesi 22, Piovaccari 13, Rizzo 7, Corrente, Capriotti 4, Cavalli (L), Cavazza (L). Ne: Pignatta. All.: Marone.

Bologna Rossa-Olimpia Master Ravenna 0-3
(20-25, 14-25, 23-25)
OLIMPIA MASTER RAVENNA: Poggi 8, Casadio (L), Toppetti, Urbinati, Morolli 8, Babini (L), Ceci, Fusaroli 1, Monaco 6, Mattioli 15, Cantonucci, Maiolani 4. Ne: Reynoso. All.: Rizzi.

Risultati (2ª giornata): Fatro Ozzano-Banca San Marino 0-3, Fenix Faenza-Pgs Bellaria Bologna 3-2, Volley Team Bologna Rossa-Olimpia Master Ravenna 0-3, Gut Chemical Bellaria-Liverani Castellari Lugo 3-1, Flamigni Kelematica San Martino in Strada-Cattolica 0-3, Rubicone In Volley Savignano sul Rubicone-Pontevecchio Datamec Bologna 3-2. Riposa: La Greppia Cervia.

Classifica: Banca San Marino, Cattolica, Olimpia Master Ravenna e Gut Chemical Bellaria 6 punti; Liverani Castellari Lugo e Fenix Faenza 3; La Greppia Cervia° e Rubicone In Volley Savignano sul Rubicone 2; Pontevecchio Datamec Bologna° e Pgs Bellaria Bologna 1; Fatro Ozzano, Volley Team Bologna Rossa e Flamigni Kelematica San Martino in Strada 0 (° una gara in meno).

Serie D maschile (girone C)

Tris di vittorie, con la Scuola di Pallavolo che abbatte il Pontelagoscuro e resta a punteggio pieno, la Fulgur che a Bagnacavallo vince contro la Dinamo Bellaria e i baby della Bunge che passano al tiebreak a Sesto Imolese.

Risultati (2ª giornata): 4 Torri Ferrara-Zinella Bologna 3-1, Crevalcore-Yz Bologna 0-3, Viserba-Around Team Cesena 3-1, Scuola di Pallavolo Ravenna-Benatti Pontelagoscuro 3-1, Paolo Poggi San Lazzaro-Budrio 3-1, Fulgur Burson Bagnacavallo-Dinamo Bellaria 3-0, Sesto Imolese-Bunge Ravenna 2-3.

Classifica: Viserba, Yz Bologna, Scuola di Pallavolo Ravenna e Paolo Poggi San Lazzaro 6 punti; 4 Torri Ferrara 5; Fulgur Burson Bagnacavallo e Bunge Ravenna 3; Benatti Pontelagoscuro, Dinamo Bellaria e Sesto Imolese 2; Crevalcore 1; Budrio, Around Team Cesena e Zinella Bologna 0.

Serie D femminile (girone C)

Due derby in programma: il primo se lo aggiudica il Russi, che spazza via la Teodora, il secondo il Massa, che regola in quattro frazioni il Reda e mantiene la testa a punteggio pieno.

Risultati (2ª giornata): Calderara Cosma-Masi Casalecchio 3-2, Nigelli Vado-Axa Conad Migliaro 3-1, Venere Ostellato-Climart Zeta Villanova 2-3, Russi-Teodora Ravenna 3-0, Venturoli Bologna-Aics Forlì 3-2, Around Team Cesena-Maccagnani Molinella 1-3, Reda-Massa Lombarda 1-3.

Classifica: Nigelli Vado, Massa Lombarda e Maccagnani Molinella 6 punti; Russi 5; Venturoli Bologna 4; Around Team Cesena, Masi Casalecchio e Climart Zeta Villanova 3; Calderara Cosma, Aics Forlì e Venere Ostellato 2; Reda, Axa Conad Migliaro e Teodora Ravenna 0.

Serie D femminile (girone D)      

Primo sorriso stagionale per Alfonsine e Olimpia Master, che in casa battono nell’ordine Top Motor Santarcangelo e Cesenatico. Cade infine l’Acsi, sconfitto 3-1 a Rimini dalla Riviera.                   

Risultati (2ª giornata): Acerboli Santarcangelo-Nettunia Bologna 1-3, Montevecchi Imola-Riccione 3-1, Riviera Rimini-Acsi Ravenna 3-1, Alfonsine-Top Motor Santarcangelo 3-0, San Lazzaro-Budrio 3-0, Olimpia Master Ravenna-Cesenatico 3-0, Castel San Pietro-Pontevecchio Bologna 3-1.

Classifica: Castel San Pietro, Nettunia Bologna e Montevecchi Imola 6 punti; Acsi Ravenna, Alfonsine, Olimpia Master Ravenna, Pontevecchio Bologna, Riccione, San Lazzaro, Budrio e Riviera Rimini 3; Acerboli Santarcangelo, Top Motor Santarcangelo e Cesenatico 0.

SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 28 02 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 28 02 21