OraSì, sale la febbre del sabato sera: al Pala De André arriva la capolista Trieste

Basket A2 / Domani sera, sabato 4 novembre (ore 20.30), i giallorossi sfidano sul proprio campo l’imbattuta Alma nell’anticipo della sesta giornata. Martino: «L’aiuto dei tifosi potrebbe rivelarsi importante»

RAVENNA 3/11/2017. ORA SI’ BASKET RAVENNA. CONFERENZA STAMPA DI ANTIMO MARTINO PRESSO LA CONCESSIONARIA MERCEDES DE STEFANI

Un’immagine della conferenza stampa tenuta nella sede della concessionaria Mercedes De Stefani

Nel primo weekend d’incrocio tra le squadre ravennati è l’OraSì ad anticipare il suo impegno, scendendo in campo al Pala De André domani sera, sabato 4 novembre (ore 20.30), per affrontare nel sesto turno di campionato l’imbattuta capolista Alma Pallacanestro Trieste. Il giorno dopo, domenica 5 novembre (ore 18), sarà invece il turno della Bunge, che sfiderà nel palazzetto ravennate un altra realtà del Triveneto, i padovani della Kioene. Tornando al basket, per i giallorossi si tratta di uno degli appuntamenti sulla carta più complicati della regular season, ma dall’altra parte Raschi e compagni proveranno a dare battaglia, cercando di mantenere l’imbattibità del parquet casalingo.

La società del presidente Vianello per l’occasione ritrova la partnership con uno dei suo sponsor storici, la concessionaria Mercedes De Stefani, tornata al suo fianco dopo un anno di stop. «Siamo stati per dieci anni al fianco del Basket Ravenna – spiega Stefano Brandini, responsabile marketing De Stefani – e affianchiamo molto volentieri una realtà che in questo periodo ha conquistato la città. In particolare ci piace davvero tanto l’atmosfera che si crea all’interno del Pala De André quando gioca l’OraSì e non mancheremo di certo a un appuntamento fondamentale come quello contro Trieste».

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

Per questa partita così importante e delicata in casa giallorossa c’è il dubbio Sgorbati, che potrebbe non essere a disposizione del coach Antimo Martino. «Ci aspetta una partita difficilissima – sottolinea il tecnico – la più dura possibile perchè Trieste in questo momento è la squadra più forte dell’A2 per il roster che ha e per quello che sta dimostrando in campo. Con la Fortitudo i triestini hanno mostrato grande energia e fiducia e contro di loro non ci si può distrarre un attimo, altrimenti ti ritrovi sotto di un parziale pesante. Tuttavia sono convinto che con un adeguato approccio e la giusta determinazione avremo i mezzi per mettere in difficoltà l’Alma, anche grazie all’apporto che ci arriverà dal nostro pubblico, del quale chiedo senz’altro l’aiuto perchè in certe partite il sostegno dei tifosi può anche diventare decisivo».

“Orfana” dell’indisponibile Bowers, la formazione avversaria guidata da Dalmasson sarà composta dal play Fernandez, le ali Green e Da Ros, la guardia Cavaliero e il centro Cittadini, mentre a completare il roster ci pensano Coronica, Prandin, Baldasso e Janelidze. «Per fare risultato contro una squadra come Trieste – aggiunge il direttore generale Mauro Montini – servirebbe una prestazione-super e la nostra squadra cercherà senza dubbio di farla. Si tratta di una gara molto attesa e prestigiosa per l’OraSì e tutto il nostro ambiente, ci aspettiamo un grande afflusso di pubblico (nonostante da Trieste, piazza caldissima tra le mura amiche ma poco sensibile alle trasferte, siano annunciati solo una trentina di tifosi, ndr) e contiamo senza dubbio sull’apporto della nostra gente per giocare una grande partita».

La “Macina” al Pala De André Il match con Trieste rappresenta un appuntamento molto speciale per tanti motivi, compresa la presenza al Pala De Andrè dei ragazzi della “Macina”, il ristorante di via Faentina Nord portato avanti proprio dai giovani disabili per l’Associazione Letizia Onlus. Nell’occasione sarà in vendita la t-shirt realizzata nelle settimane scorse dal negozio “Timida” di viale della Lirica, con incasso che andrà completamente a favore dell’Associazione ravennate.

Il programma (sesta giornata): sabato 4 novembre ore 20.30 Agribertocchi Orzinuovi-Andrea Costa Imola Basket, OraSì Ravenna-Alma Pallacanestro Trieste; domenica 5 novembre ore 18 Termoforgia Jesi-Bergamo, Consultinvest Bologna-Tezenis Verona, Roseto Sharks-Assigeco Piacenza, XL Extralight Montegranaro-Unieuro Forlì, Dinamica Generale Mantova-De’ Longhi Treviso, G.S.A. Udine-Bondi Ferrara.

Classifica: Trieste 10 punti; Bologna, Montegranaro e Jesi 8; Forlì, Verona, Udine, Mantova e Ravenna 6; Treviso e Ferrara 4; Bergamo, Imola, Orzinuovi e Piacenza 2; Roseto 0.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 – 30 11 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER LAVORO LEADERB MID1 12 – 29 11 20