Al Pala De André l’OraSì prova a superare il duro ostacolo Dinamica Mantova

Basket A2 / Oggi, sabato 23 dicembre (ore 20.30), i ravennati hanno l’obiettivo di allungare a sei la serie di successi di fila contro i pericolosi lombardi. Martino: «Confidiamo nel supporto del nostro pubblico»

IMG 6818

I tifosi dell’OraSì sulle tribune del Pala De André

Cresce l’attesa per il match di oggi, sabato 23 dicembre, ultimo del 2017 in un Pala De Andrè che si prospetta ai limiti del ‘sold out’, che alle 20.30 vedrà l’OraSì ospitare la Dinamica Generale Mantova per quella che sarà la sfida tra le squadre del momento nell’intera A2. Dopo la sconfitta di Trieste a Verona, infatti, le serie positive più lunghe ancora aperte nel girone sono proprio quelle di Ravenna (5 vittorie) e Mantova (quattro successi). I punti in palio, oltre a permettere a una delle due contendenti di mantenere la serie aperta, potrebbero poi risultare fondamentali per l’accesso alla Final Four di Coppa Italia che si disputerà a inizio marzo a Jesi ed alla quale è già virtualmente qualificata Trieste, mentre a Montegranaro potrebbe forse anche bastare un successo nelle ultime tre partite.

Mantova finora si è dimostrata specialista nelle vittorie sulla sirena, quindi Ravenna dovrà cercare di non prolungare troppo l’equilibrio che dovrebbe, sulla carta, caratterizzare la terz’ultima partita del girone di andata. Nelle fila di un’OraSì che arriva a questo match in condizioni psico-fisiche molto buone resta in dubbio Esposito, già assente a Treviso per un problema a un piede, mentre è stato recuperato del tutto Sgorbati. «Ci aspetta una partita da giocare contro una squadra che come noi sta attraversando un momento molto positivo – spiega il coach Antimo Martino – perchè viene da quattro vittorie. Mantova, poi, ha vinto tre giornate fa a Montegranaro, dimostrando una volta ancora tutto il suo valore. E’ una squadra che ha tante qualità e riesce ad avere un impatto molto fisico sulla partita, come dimostrano anche le voci statistiche che la riguardano sotto questo aspetto. Dovremo essere bravi a non subìre il loro impatto fisico, sarà una partita molto dura ma siamo pronti ad affrontarla nella maniera giusta anche confidando nel supporto del nostro calorosissimo pubblico che sicuramente ci sosterrà anche in questa battaglia».

FAMILA MRT 15 – 21 10 20

Il programma (13ª giornata): sabato 23 dicembre, ore 20.30, Andrea Costa Imola Basket-De’ Longhi Treviso, Unieuro Forlì-Termoforgia Jesi, Agribertocchi Orzinuovi-Tezenis Verona, Alma Pallacanestro Trieste-Assigeco Piacenza, Bondi Ferrara-Bergamo, OraSì Ravenna-Dinamica Generale Mantova, G.S.A. Udine-XL Extralight Montegranaro, Consultinvest Bologna-Roseto Sharks.

Classifica: Trieste 22 punti; Montegranaro 18; Ravenna, Bologna e Udine 16; Mantova e Jesi 14; Verona 12; Imola, Piacenza, Ferrara e Treviso 10; Forlì 8; Orzinuovi e Bergamo 6; Roseto 4.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20