L’OraSì prova a chiudere il girone di andata con un successo da finali di coppa

Basket A2 / Oggi, domenica 7 gennaio, al Pala De André (ore 18) i giallorossi affrontano lo Jesi con l’obiettivo di vincere e con la speranza di un ko di Montegranaro che varrebbe l’accesso alle Final Eight. Martino: «E’ una partita che potrebbe rivelarsi fondamentale per noi»

Rice Contro Orzinuovi

Il giallorosso Rayvonte Rice

Oggi, domenica 7 gennaio, termina il girone di andata del campionato di A2 e l’OraSì è là dove avrebbe forse solo sognato di essere a inizio stagione: in lotta, cioè, per l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia. Serviranno un paio di risultati concomitanti, a partire dalla sconfitta di Montegranaro a Trieste, per riuscire nell’impresa, ma quello da cui non si può prescindere è un successo in un Pala De Andrè (il via alle ore 18) che si preannuncia gremitissimo, contro la Termoforgia Jesi. Si tratta di un avversario che nelle ultime giornate, anche causa qualche infortunio nel settore dei lunghi, ha accusato un calo di rendimento rispetto a un avvio di campionato a dir poco eccezionale, ma in sostanza è la classica squadra della quale non ci si può certo fidare, anche perchè nelle sue fila c’è quel Brown che ha dimostrato di essere un top di questo campionato fin dalle prime uscite.

Le dichiarazioni pre-gara
Antimo Martino (allenatore OraSì Ravenna): «La partita di Bergamo ha evidenziato, se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, che senza l’approccio giusto e l’energia giusto in questo campionato si rischiano brutte figure contro chiunque. E’ da lì che dobbiamo ripartire anche perchè contro Jesi ci sarà da fermare uno dei migliori attacchi del campionato con tanti giocatori in grado di fare canestro. Sarà una partita importante per noi, saranno necessarie concentrazione e solidità per una gara che potrebbe anche rivelarsi fondamentale per il futuro, ma noi dovremo restare concentrati solo sulla nostra gara perchè nessuna combinazione di risultati prescinde da una nostra vittoria. Mi auguro di vedere ancora tanta gente a sostenerci al Pala De Andrè in una partita che dovremo cercare di vincere a tutti i costi».

FAMILA MRT 15 – 21 10 20

Il programma (15ª giornata): Agribertocchi Orzinuovi-De’ Longhi Treviso 53-92 (giocata venerdì 6 gennaio); sabato 7 gennaio, ore 18, OraSì Ravenna-Termoforgia Jesi, Andrea Costa Imola Basket-G.S.A. Udine, Consultinvest Bologna-Dinamica Generale Mantova, Alma Pallacanestro Trieste-XL Extralight Montegranaro, Unieuro Forlì-Bergamo, Bondi Ferrara-Assigeco Piacenza, Roseto Sharks-Tezenis Verona.

Classifica: Trieste 24 punti; Bologna, Montegranaro e Udine 20; Mantova e Ravenna 18; Verona 16; Ferrara, Jesi e Treviso° 14; Imola* 12; Piacenza e Forlì 10; Orzinuovi° e Bergamo 6; Roseto 4 (° una gara in più).

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20