L’Orva si illude a Padova ma crolla nell’ultimo quarto e finisce ko di 20 punti

Basket B / Grazie a un ritmo altissimo e a un ispirato Seravalli, i lughesi nella seconda e nella terza frazione hanno condotto a lungo

Padova-Lugo 95-75
(23-20, 40-45, 66-62)
ANTENORE ENERGIA PADOVA: De Nicolao 22, Ferrari 21, Piazza 18, Motta 15, Bovo 7, Filippini 6, Schiavon 4, Basso 2, Pellicano, Visone, Tognon. All.: Rubini.
ORVA LUGO: Seravalli 22, Brighi 13, Galassi 10, Lucarelli 7, De Marchi 7, Bracci 6, Bedin 4, Rossi 3, Leardini 3, Farabegoli, Bazzocchi, Melandri. All.: Galetti.
NOTE – Padova: tiri da due 29/44 (66%); tiri da tre 6/22 (27%); tiri liberi 19/30 (63%); rimbalzi 32; assist 21. Lugo: tiri da due 14/37 (38%); tiri da tre 13/26 (50%); tiri liberi 8/13 (62%); rimbalzi 33; assist 15.

Padova Lugo

Un’immagine del match di Padova dell’Orva

L’Orva Lugo conduce bene tutta la gara, ma nell’ultimo periodo non riesce a dare il colpo di grazia per portare a casa la partita, anzi crolla sotto i colpi dei padroni di casa di Padova, che vincono di venti punti. Il primo quarto è molto equilibrato: finisce 23-20 per i veneti, ma gli Aviators sono presenti. Il secondo quarto vede la svolta. Grazie a un ritmo molto alto e a uno straordinario Seravalli, con un’altissima percentuale da tre, l’Orva riesce a portarsi anche sul +10 (fine quarto 40-45).

CIVICO 11 HOME MRT 05 – 19 12 19

Al ritorno in campo Brighi e Seravalli continuano a martellare da tre e Padova rimane a -7 (anche se comincia a ingranare meglio rispetto al resto della partita), ma Bovo con una tripla da metà campo allo scadere del quarto porta i suoi a +4, sul 66-62, con ancora dieci minuti da giocare. Nell’ultimo periodo la catastrofe: il Lugo sparisce e Padova continua a punire gli ospiti. La partita finisce 95 a 75.

CONSAR HOME BILLB MID1 02 – 08 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19