L’Orva perde lo scontro diretto con Reggio Emilia e resta in fondo alla classifica

Basket B / A Scandiano i lughesi si inchinano alla Bmr di un solo punto al termine di una sfida molto equilibrata

Reggio Emilia-Lugo 72-71
(17-19, 41-36, 55-55)
BMR BASKET 2000 REGGIO EMILIA: Bertocco 16, Gatto 16, Graziani 13, Germani 13, Crusca 7, Canelo 6, Zampogna 1, Garofoli, Piccinini ne, Caiti ne. All.: Eliantonio.
ORVA LUGO: Brighi 19, Lucarelli 11, Farabegoli 11, Rossi 9, Leardini 6, Bracci 4, Bedin 4, Demarchi 3, Seravalli 2, Galassi 2, Bazzocchi, Melandri ne. All.: Galetti.
ARBITRI: Barilani di Roma e Bandinelli di Perugia.

47206529 581027435643778 5026224377662799872 O

4 punti contro Reggio Emilia per il biancoverde Jonas Bracci

L’Orva a Scandiano contro Reggio Emilia perde una partita fondamentale nella corsa alla salvezza, cadendo per un solo punto nella volata della scontro diretto e mancando di conseguenza l’aggancio in classifica alla Bmr. I lughesi, così, restano solitari in fondo alla graduatoria con una sola vittoria. Dopo esser stati in sostanziale parità, i padroni di casa si aggiudicano il match con una prestazione straordinaria dell’ex di turno, Tommaso Gatto. Il primo quarto e buona parte del secondo sono in parità (fine del primo Lugo avanti di due punti: 17-19). All’intervallo lungo Reggio è avanti (41-36), ma la reazione del’Orva, al terzo parziale, non tarda ad arrivare: un Brighi enorme (19 punti, 8 falli subiti, 4 rimbalzi e 2 assist) tiene aggrappati i biancoverdi al match (55-55). Il quarto periodo di gioco si rimane in parità, ma Reggio Emilia la scampa per un punto al suono della sirena (72-71).

FAMILA – HOME MRT2 22 – 28 08 19
RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19