A Ravenna il primo raduno nazionale di cavalli a dondolo

Due giorni in programma nell’area verde vicino alle mura storiche di via Pier Traversari, in centro

Cavallo Dondolo

La conferenza stampa di presentazione in Comune con l’artista Luigi Berardi e, al centro, l’assessora Valentina Morigi

Due giorni dedicati a uno dei giochi più popolari e più diffusi nel mondo per secoli: il cavallo a dondolo. Il parco Bucci di Ravenna – il piccolo giardino aderente alle mura cittadine in via Pier Traversari – ospiterà sabato 9 e domenica 10 settembre il primo raduno nazionale Cavalli a dondolo – Città di Ravenna: un maneggio a dondolo all’aperto, un’esposizione storica di esemplari unici del XX secolo, un laboratorio permanente per bambini, uno spazio-gioco per bambini e genitori.

L’iniziativa è stata ideata dall’artista ravennate Luigi Berardi, che vanta una lunga esperienza nel campo del rapporto fra l’arte, la didattica, il gioco; in collaborazione con l’esploratorio ludico motorio Tante Lune adiacente al parco Bucci e supportata dall’associazione di promozione sociale Pensiero Magico, dall’associazione culturale Paesaggi Move-Menti e dal Comune di Ravenna. L’evento è inserito in un patto di collaborazione siglato nell’ambito del regolamento per i beni comuni del Comune di Ravenna.

Un’iniziativa culturale e ludico-ricreativa, pressoché inedita in Italia, che ha la finalità di promuovere la cultura del gioco valorizzandone molteplici aspetti: educativo, emozionale, relazionale, inclusivo. Il cavallo a dondolo in questo senso è un gioco esemplare; e la sua diffusione in tutte le culture e in tutti i periodi storici ne è la conferma. Questa iniziativa vuole riportare l’attenzione su un oggetto ludico di uso quotidiano per i bambini, stimolando anche i genitori (e comunque gli adulti) a condividerne emozioni e curiosità. Per questo, l’invito a prendere parte all’iniziativa è aperto a tutti coloro che vorranno partecipare con i propri cavalli o condividere l’esperienza cavalcando i cavallini della scuderia Tante Lune. Per l’occasione saranno “bardati” cavalli per tutti, grandi e piccoli. Fra cavalli “storici” del Novecento (una trentina dei quali provenienti da collezioni private), cavalli messi a disposizione da Tante Lune ed esemplari che potranno essere messi a disposizione dalla cittadinanza, ci si aspetta una “scuderia” di un centinaio di esemplari, a completa disposizione dei bambini che vorranno partecipare.

L’iniziativa si aprirà alle 15 di sabato 9, con una piccola inaugurazione a cui sarà presente anche l’assessore alla Partecipazione del Comune, Valentina Morigi; alla domenica si aprirà invece alle 10. In entrambe le giornate, l’iniziativa proseguirà con i laboratori a ciclo continuo e le altre iniziative fino al tramonto.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21