Una passeggiata nella “Ravenna dei tempi di Dante” nel giorno del trekking urbano

ZANI1506L’assessorato al Turismo del Comune di Ravenna aderisce alla Giornata Nazionale del Trekking Urbano (31 ottobre) organizzando assieme a Trail Romagna “A spasso con Dante”.

Alle 16 dagli antichi Chiostri Francescani partirà una passeggiata nella “Ravenna dei tempi di Dante” impreziosita dai ragazzi di Dante in Rete che reciteranno i canti che il Sommo Poeta ha dedicato al suo ultimo rifugio: dalla Pineta di Classe (Purgatorio, Canto XXVIII) a Paolo e Francesca (Inferno, Canto V), da S. Pier Damiani (Paradiso, Canto XXI) ai Da Polenta (Inferno, Canto XXVII).

L’itinerario di circa 4 chilometri, dopo avere attraversato la zona del silenzio – dalla Tomba al Quadrarco di Braccioforte e alla Chiesa di San Francesco – percorre la “via dei poeti” per raggiungere Palazzo Brandolini una casa polentana dove potrebbe esser vissuta Francesca da Rimini.
Da qui a Santa Maria in Porto per declamare innanzi alla “Nostra Donna in sul lito Adriano” il canto di Pietro Peccatore. Il trekking urbano riparte passando dall’ex chiesa di Santa Chiara per raggiungere il Palazzo Merlato, la più importante casa polentana oggi sede del Municipio dove nella sala pre-consiliare sarà declamato il canto dedicato alla situazione politica della Romagna. Ma ai tempi di Dante le testimonianze bizantine continuavano a risplendere, per questo il percorso toccherà alcuni siti Unesco come la Basilica di San Vitale e il Mausoleo di Galla Placidia per scoprire il rapporto tra Dante e il mosaico ravennate-bizantino… E quindi uscimmo a riveder le stelle (Inferno XXXIV, 139).

Prenotazione obbligatoria su www.trailromagna.eu

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CENTRALE LATTE CESENA BILLB 25 – 31 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21