Riaprono i bagni al mare, torna il navetto gratuito a Marina e Punta

Il bus serve i parcheggi scambiatori di via Trieste e via del Marchesato: capienza ridotta, mascherina obbligatoria. Potenziate le linee 70 e 90

Navetto Mare

Il Navetto

Con la riapertura degli stabilimenti balneari dal 23 maggio (e non più da lunedì 25 maggio come precedentemente annunciato), il Comune di Ravenna ha commissionato all’azienda di trasporto pubblico Start il servizio di Navetto Mare già per questo fine settimana, dai parcheggi gratuiti di via Trieste e di via del Marchesato per il litorale di Marina di Ravenna e da quello di via Trieste per il litorale di Punta Marina Terme.

Alla luce delle disposizioni anti-Covid in vigore, la capacità di carico dei mezzi è limitata e vige l’obbligo di mascherina per l’accesso a bordo. Nel caso si verifichino code di attesa per l’accesso si invita la cittadinanza a dare la precedenza alle utenze più deboli.

Il Navetto Mare circolerà sabato 23 maggio dalle 14 fino alla chiusura degli stabilimenti, con una corsa ogni 15 minuti sia per Marina di Ravenna che per Punta Marina Terme; domenica 24 maggio dalle 9 alle 22, con una corsa ogni 12 minuti per Marina di Ravenna e ogni 15 minuti per Punta Marina Terme. Il servizio di traghetto si effettua tutti i giorni dalle 5 alle 0.30.

Inoltre si è deciso il potenziamento della linea 90 verso i lidi nord (Porto Corsini, Marina Romea e Casalborsetti) prevedendo la riattivazione del servizio anche nelle giornate festive del 24 e del 31 maggio e del 2 giugno e il potenziamento della linea 70 da Fornace Zarattini e Ravenna verso Marina di Ravenna aumentando i passaggi dei bus nei pomeriggi delle giornate festive del 24 e del 31 di maggio e del 2 giugno con frequenza ogni 30 minuti.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 06 20
COFARI HOME LEAD MID2 14 05 – 07 06 20