Cinema, arene al via a Bagnacavallo e Lugo. Poi Lido di Classe e Milano Marittima

Aspettando la Rocca Brancaleone a Ravenna, impegnata per il Festival

Arena Carmine Lugo

L’Arena del Carmine di Lugo

Riaprono in provincia di Ravenna le prime arene cinematografiche, con posti ridotti a causa delle norme anti Covid, ma possibilità di gustarsi un film all’aperto, senza mascherina (da portare comunque all’ingresso e quando ci si alza), seduti senza distanziamenti se conviventi.

La prima ad aprire i battenti sarà quella al parco delle Cappuccine di Bagnacavallo, dove venerdì 26 giugno partirà la 36esima edizione della rassegna estiva, gestita dal Cinecircolo Fuoriquadro, e che proseguirà fino al 7 settembre (prenotazione fortemente consigliata al 351 8443876, anche via Whatsapp). Qui il programma

Il giorno dopo, sabato 27 giugno, parte invece a Lugo l’arena al chiostro del Carmine (in piazza Trisi), che proseguirà fino al 31 luglio. Il programma sul sito di Cinemaincentro, che si occupa della programmazione per conto del Comune. Info e prenotazioni: 345 9520012 e 328 8633565.

Infine, è ai nastri di partenza anche l’Arena del Sole di Lido di Classe (probabile l’apertura il 4 luglio), così come il 4 luglio aprirà anche l’Arena Mare di Milano Marittima.

Partirà solo in agosto invece a Ravenna la Rocca Brancaleone, una volta terminato il Ravenna Festival, mentre a Faenza il cinema all’aperto sarà all’arena Europa dal 4 luglio e anche in piazza Nenni, per ovviare alla ristrutturazione della storica Arena Borghesi, ma qui non c’è ancora un programma ufficiale.

RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20