Trail Romagna: dalla corsa per ricordare Dante alla festa dei Fiumi Uniti

Al via domeica 16 maggio la nuova stagione di attività sportive ed escursioni in natura a Ravenna. Prenotazioni obbligatorie sul web

Trail Romagna TorracciaRiprende la programmazione di Trail Romagna, per un denso calendario che si concluderà ad ottobre con ItineRA, la  festa dedicata al cammino.
Intanto si parte con due eventi che hanno come “scenografia” il territorio intorno i Fiumi Uniti, una zona ricca di eccellenze storiche e paesaggistiche, da valorizzare.
Domenica 16 maggio l’appuntamento è con la “Corsa della bonifica…e di Dante”, un’edizione speciale della “Ravenna-Milano Marittima off road” che nell’anniversario dantesco modifica il proprio tracciato senza però rinunciare alla bellezza del paesaggio. L’itinerario scelto tocca luoghi che, fuori dai confini della città di Ravenna, sono particolarmente legati alla storia del Poeta: dalle spiagge dove approdò la Madonna Greca, alla Quercia di Dante immersa nella pineta da lui tanto amata, dalle linee di costa che segnavano l’Adriatico sempre ai tempi di Dante all’unica località a lui dedicata. Non solo, gran parte del tracciato segue l’itinerario della tappa 21 del “Cammino di Dante” compreso la pineta litoranea e le dune costiere aperte eccezionalmente dai Carabinieri Forestali per la Biodiversità di Punta Marina.
Domenica 23 maggio, invece, aspettando la discesa dei Fiumi Uniti in canoa, il fiume di Ravenna tornerà protagonista grazie alle attività delle associazioni che hanno dato vita al laboratorio urbano partecipato “Fiumi Uniti per Tutti”. Un auspicato parco fluviale diffuso che mira alla valorizzazione del territorio che nelle intenzioni dei protagonisti dovrebbe consentire ai fiumi «di riappropriarsi della loro funzione ecosistemica di naturale corridoio ecologico, un patrimonio ambientale che prendendo a riferimento modelli già sperimentati di integrazione fra essere umano e natura, possa tramandare alle generazioni future una connessione intelligente tra la città che si sviluppa e le risorse naturali che la caratterizzano».

Trail Romagna BiciEcco le varie iniziative ideate per la giornata immersiva nell’ambiente naturale dei Fiumi Uniti, in calendario il 23 maggio.
Dalle 9.30 appuntamento alla chiusa di San Marco (e a seguire a Punta Galletti) per studiare e raccogliere le erbe di fiume insieme allo chef Mattia Borroni di Ravenna Food (con possibilità successivamente di pranzare, su prenotazione).
Sempre alle 9.30 l’appuntamento è anche allo Chalet dei giardini pubblici per la partenza di una pedalata verso il mare in collaborazione con Fiab Ravenna.
Stessa ora per la partenza, a Lido di Dante della passeggiata sportiva nel percorso naturalistico in collaborazione con i carabinieri forestali.
Dalle 10 alla foce dei Fiumi Uniti inizia invece la raccolta della plastica, in collaborazione con il circolo Matelda di Legambiente. Sempre alla foce, a mezzogiorno verrà rilasciata una tartaruga, in collaborazione con il centro Cestha.
Alle 11 appuntamento per i più piccoli con le “avventure narranti per giovani esploratori” in programma al boschetto di Ponte Nuovo (via Gattice-via Melograno).
Infine, alle 15 alla chiusa Rasponi di Porto Fuori una passeggiata letteraria con Simona Baldanzi.

Le manifestazioni, a numero chiuso, osserveranno le norme per la sicurezza contro la diffusione del Covid-19 a cominciare dalla prenotazione obbligatoria dei posti disponibili sul sito www.trailromagna.eu dove è possibile trovare anche tutte le informazioni dettagliate per partecipare.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 13 – 19 09 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ASER LEAD MID 11 – 19 09 21