Acquajoss compie 30 anni e inaugura uno scivolo dove si vola a 70 km orari

Il parco acquatico è di proprietà di una multinazionale messicana. Al taglio del nastro il presidente Bonaccini

Compie 30 anni Acquajoss, il parco acquatico di Conselice, e per festeggiare inaugura una nuova attrazione: un maxi scivolo alto 18 metri e lungo 100 che consente di raggiungere una velocità massima di 70 km/h. A inaugurare il maxi scivolo ieri, 4 agosto, è intervento anche il presidente della Regione Stefano Bonaccini.

Costruito in occasione dei Mondiali di Calcio del 1990, Acquajoss si estende su una superfice di 40mila metri quadrati che ospitano grandi scivoli, una piscina a onde, colline scivolose, una laguna con idromassaggio, un river lungo oltre 400 metri e un acquascivolo. Il parco, inoltre, è a misura di bambino, con piscina e servizi dedicati ai più piccoli.

«C’è da spendere tutto l’entusiasmo che si ha per una simile notizia che vede il nostro Parco acquatico Acquajoss, già fortemente penalizzato dalla pandemia, capace di rilanciarsi con un investimento importante. Un nuovo grande scivolo, una nuova attrazione in un Parco divertimenti che da anni riscuote indubbio successo per tutta l’estate» commenta la sindaca di Conselice, Paola Pula.

Acquajoss, Zoomarine e Aquafelix sono proprietà di The Dolphin Company, azienda leader mondiale del divertimento educativo presente con 28 Parchi in 10 Paesi (Messico, Stati Uniti, Italia, Argentina, Anguilla, Tortola, Grand Cayman, Giamaica, St. Kitts e Repubblica Domenicana).

RISTORANTE MARRAKECH BILLBOARD 03 – 23 01 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22