Farinata di ceci

Processed With VSCO With Preset

La farinata di ceci è una specialità ligure, ma la troviamo anche in Toscana e nel sassarese. Cambia nome ma è sempre la stessa.
Una preparazione gustosa, semplice, vegetariana e vegana.

Ingredienti:
Una teglia di alluminio leggera e bassa da 28-30 cm, 150 gr. di farina di ceci, 400 ml. di acqua, 40 ml. di olio extravergine, 1/2 cucchiaino di sale, rosmarino o salvia (facoltativo), pepe nero.

Preparazione:
Mescolate la farina in una ciotola con una frusta a mano, fate un buco al centro, versate tutta l’acqua a poco a poco e girate.
Eliminate la schiuma in superficie con una schiumarola, per evitare che in cottura si scurisca.
Lasciate riposare il composto coperto con un coperchio per almeno 3 ore, girando di tanto in tanto con la frusta a mano ed eliminando la schiuma. Questo passaggio è fondamentale per sciogliere la farina di ceci e creare un composto omogeneo, privo di grumi.
Al termine del tempo trascorso, unite olio e sale e girate molto bene per amalgamare il composto.
Versate in una teglia leggera di alluminio o rame foderata con un foglio di cartaforno leggermente unta di olio. Se gradite aggiunte il rosmarino.
Mettete a cuocere nella parte bassa del forno ben caldo a massima potenza 250° per 12 minuti. Poi trasferite al piano medio alto e continuate la cottura abbassando a 200° finchè non diventa bella dorata sulla superficie, circa 15 minuti.
Cospargetela con pepe nero.
Aspettate che si raffreddi qualche minuto.
Si conserva in frigo tre giorni, potete scaldarla al microonde o in forno.

RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 31 12 21
REGIONE ER GARANTI 2 BILLB 29 11 – 19 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21