Buoni come il pane

LibreriaEh sì, anche i libri sono buoni e necessari… come il pane. Visto che le nuove disposizioni del Governo prevedono che si possano riaprire la prossima settimana le librerie, e poi le cartolerie dove si trovano carta, matite colorate e altri accessori per fare disegni e giochi coi bambini; e inoltre i negozi dedicati ai piccoli e piccolissimi, per poterli vestire e curare, loro che sono appena nati e inconsapevoli del dramma che stiamo vivendo.

Una bella idea e un incentivo, perché come si diceva un tempo – quello del riscatto dalla mera condizione materiale e di sopravvivenza – l’umanita ha bisogno di “pane e rose”, che sono la cultura e, per esteso, le passioni del sentimento e della fantasia, della bellezza di un’immagine o di una narrazione.

Peraltro è molto probabile che non ci si saranno grandi file davanti alle librerie, come invece è accuduto oggi, vigilia di Pasqua, davanti ai supermercati.

E poi a gran parte delle persone piace più che altro l’aperitivo, trincare e mangiar fuori, vedremo quando si potrà ritornare a questi riti sociali, perché una libreria si può frequentare con guanti e mascherina, ma in un bar o un ristorante come faremo?

leggi gli altri Bomboloni
WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20