L’attualità delle “Storie di Ravenna”

Si è conclusa il 15 aprile, davanti a una folta platea, la prima edizione della rassegna “Storie di Ravenna” al teatro Rasi. Una bella esperienza, dove la storia della città è stata narrata con rigore da studiosi ma in un format innovativo e accattivante. Un’esperienza davvero interessante e anche molto utile. Prendete per esempio l’ultimo incontro dedicato al 1946 dove si poteva imparare due cose quanto mai attuali. La prima è che, con buona pace del Ministro degli Interni, non ci fu alcun derby “fascisti-comunisti”, ma fu piuttosto “fascisti- tutti (ma proprio tutti) gli altri”. La seconda è che le trattative tra socialcomunisti e Pri finirono con i Repubblicani che ottennero il vicesindaco. Oggi è vero che i socialcomunisti non ci sono più, ma in compenso…

leggi gli altri Bomboloni
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19