Il nuovo Governo che cambierà anche Ravenna

Questo nuovo governo Pd-Movimento 5 Stelle che sta per nascere proprio mentre sto scrivendo queste righe (3 settembre 2019) potrebbe essere davvero un’ottima notizia per Ravenna. Per esempio:

– Finalmente i grillini potranno vincere le loro battaglie. Mi immagino già un museo nel Sigarone restaurato con soldi pubblici, i pini ripiantati come per magia in via Maggiore, fratini ovunque nelle riserve naturali e daini sfrecciare sull’Adriatica.

– E non dimentichiamoci delle piattaforme offshore e dei lavoratori dell’oil&gas di Ravenna. Che figata, non vedo l’ora che se ne inizi a parlare.

– Se davvero facessero di nuovo Franceschini ministro alla Cultura, potremmo chiedergli di fare un ultimo sforzo e finanziare finalmente quel che resta del nuovo museo archeologico di Classe che dovrà cambiare il volto di Ravenna, eccetera eccetera, non vedo l’ora. Ah, no, scusate, mi dicono che il museo c’è già, è vero. Ma una novità c’è: ora a Classis si possono organizzare anche le feste di compleanno dei bambini. 150 euro fino a 15 partecipanti compreso il costo dei biglietti (in vendita a 2 euro per gli accompagnatori), che saranno così tutti visitatori in più nei bilanci di fine anno.

– Vasco Errani ministro! È stato bellissimo solamente leggere l’indiscrezione, mi dispiace che resterà solo un bel sogno nostalgico.

– La festa del Fatto Quotidiano con Scanzi, Travaglio e Virginia Raggi il prossimo anno si terrà al Pala De André in concomitanza con quella nazionale dell’Unità.

– Se i grillini chiudessero un occhio, poi, adesso che il Pd è tornato al Governo la nuova tangenziale promessa dal sindaco De Pascale in campagna elettorale è come se fosse già fatta. Olè.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20