Tentano due furti in officina nella serata di Pasqua ma vanno male entrambi

Nel primo caso sono stati sorpresi dai titolari dell’azienda, nel secondo messi in fuga dagli agenti delle volanti

Sventati due colpi a Faenza

Sventati due colpi a Faenza

Il primo furto è stato sventato dai titolari dell’azienda, il secondo dalla polizia. Serata sfortunata quella di Pasqua per una banda di ladri che si è introdotta in due capannoni sperando di rubare qualcosa. Poco dopo le 22 i titolari di un’officina di Faenza erano passati dal loro capannone per prelevare alcuni attrezzi e hanno sentito dei rumori. Sono poi riusciti a vedere tre persone fuggire in auto e hanno avvisato la polizia descrivendo il modello del mezzo utilizzato.

L’auto è stata notata poco dopo dagli stessi agenti della volante, parcheggiata vicino ad un altro capannone del Faentino. La polizia è intervenuta e i ladri sono fuggiti a piedi, lasciando la macchina – risultata poi rubata in un comune limitrofo – a disposizione della Scientifica per i rilievi e le indagini del caso.

CONAD VINI PETER ZEMMER MRT 17 – 28 02 21
SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 28 02 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 28 02 21