Corsa clandestina nella zona industriale di Lugo: denunciato un venticinquenne

Tra le operazioni della Municipale anche un giovane pizzicato alla guida di un autocarro che stava correndo oltre 55 km/h oltre al limite: maximulta

Fast And Furious

Una scena del film Fast and Furious

La Bassa Romagna come Fast and Furious, il celebre film sulle corse clandestine. A sventarlo è stata la polizia municipale della Bassa Romagna che, alla fine di un’indagine, ha rintracciato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e partecipazione a corsa clandestina un venticinquenne lughese che, alla guida di una Volkswagen Golf, si era dato alla fuga dopo che gli agenti, nell’ottobre scorso, avevano interrotto una gara non autorizzata di accelerazione tra auto nella zona industriale di Lugo. Durante l’operazione, svolta nell’autunno scorso, la Pm aveva identificato e denunciato sul posto solo il conducente della prima vettura, una Bmw Serie 1.

Altre due operazioni sono state portate a termine dalla polizia locale. Su via Trebeghino a Massa Lombarda, strada teatro di recente di gravi incidenti stradali, hanno fermato un autocarro Nissan guidato da un 26 enne massese. Il giovane, come verificato grazie al telelaser, stava percorrendo la Trebeghino a una velocità di 105 km/h, oltrepassando di 55 km/h il limite di 50km/h previsto in quella  strada, larga poco più di 3 metri. Al ventiseienne, oltre alla sanzione pecuniaria di 532 euro, è stata ritirata la patente, ai fini della sospensione da 1 a 3 mesi

A Fusignano, durante un pattugliamento di controllo, gli agenti, con l’aiuto della pattuglia del nucleo di pronto intervento, hanno sequestrato un ciclomotore Yamaha Aerox condotto da un 50enne ravennate che dal controllo è risultato essere senza assicurazione, nonché senza targa idonea alla circolazione.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20