Presta l’auto, la ritrova ribaltata e viene multato perché l’amico era senza patente

Il conducente ha lasciato la vettura cappottata sul marciapiede ed è fuggito a piedi. Per il proprietario 389 euro di multa, per il guidatore circa cinquemila

Auto RibaltataHa prestato l’auto a un amico e non l’ha vista tornare: è stata la polizia municipale a dirgli che era finita ruote all’aria sul marciapiede di viale De Pinedo a Lugo e il conducente era fuggito a piedi. Gli agenti si sono rivolti al proprietario poche ore dopo l’incidente ipotizzando che fosse lui al volante ma hanno capito come stavano le cose: il reale guidatore della Peugeot 206, un ventiseienne ecuadoregno che non ha mai conseguito alcuna patente di guida per autoveicoli, è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Lugo: a suo carico sanzioni amministrative per un totale cinquemila euro ed è stato denunciato per appropriazione indebita. Al proprietario del veicolo è stata invece contestata la sanzione di 389 euro, per aver affidato il veicolo a una persona sprovvista di patente.

È uno dei due casi di pirateria stradale avvenuti negli ultimi dieci giorni in Bassa Romagna: in entrambi i casi gli agenti della Polizia municipale hanno rintracciato gli autori della fuga in poche ore.

L’altro caso a Massa Lombarda. Un ventenne albanese, alla guida di una Mercedes Classe A, in via Amendola si è scontrato con un’autovettura Suzuki proveniente da viale Dante, condotta da un settantenne imolese; a seguito dell’urto il ragazzo si è allontanato facendo perdere le proprie tracce. Gli operatori giunti sul posto, anche grazie a un testimone che si è annotato la targa del veicolo fuggiasco, hanno rintracciato il conducente del veicolo che, in stato di libertà, è stato denunciato per fuga e omissione di soccorso a seguito di incidente stradale. Al ventenne è stata inoltre ritirata la patente di guida albanese, in quanto non utilizzabile in Italia per coloro che sono residenti da oltre un anno.

Dall’inizio dell’anno gli episodi di pirateria stradale in Bassa Romagna rilevati dalla municipale sono stati sette, quattro con feriti e tre con soli danni alle cose; in tutti i casi i fuggitivi sono stati rintracciati e denunciati all’autorità giudiziaria.

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22