Giovane cervese arrestato: aveva 1,3 chili di marijuana e hashish

Se venduta, la droga poteva fruttare oltre ventimila euro. Da tempo la guardia di finanza era sulle sue tracce e indagava su di lui

Foto2(1)Nella notte tra venerdì e sabato le Fiamme Gialle della Tenenza della Guardia di Finanza di Cervia hanno tratto in arresto un cittadino italiano, ventiseienne e residente a Cervia, trovato in possesso di circa un chilo e trecento grammi tra marijuana e hashish. L’intervento dei Finanzieri trae origine dalla costante attività di controllo economico del territorio operato dalle Fiamme Gialle cervesi, da qualche tempo insospettite da alcuni anomali movimenti compiuti dal giovane soprattutto in occasione dei weekend estivi. Se venduta, la droga poteva fruttare circa ventimila euro. L’ipotesi della Finanza è che il cervese fosse uno dei fornitori della movida notturna.

È stato così che venerdì sera una pattuglia della Guardia di Finanza, dopo aver notato una serie di strani spostamenti che il soggetto aveva effettuato a bordo della propria auto nel centro di Cervia, è intervenuta ed ha fermato il giovane per un controllo, nel corso del quale egli ha fin da subito mostrato evidenti segni di nervosismo. Ne è scaturita una perquisizione del mezzo, a seguito della quale i Finanzieri hanno trovato, abilmente occultato nell’abitacolo, oltre mezzo chilo di marijuana, cinque ulteriori dosi della medesima sostanza stupefacente nonché un macchinario per il “sottovuoto” ed un cutter, strumenti notoriamente utilizzati per confezionare questa tipologia di droga.

FAMILA HOME MRT 19 – 25 09 19

La successiva perquisizione a casa del ventiseienne , ha permesso di scovare altri 200 grammi di marijuana e più di 400 grammi di hashish, suddiviso in panetti ed ovuli. Le Fiamme Gialle hanno quindi dichiarato in stato di arresto il giovane cervese, deferendolo alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella mattinata di sabato è stato sottoposto al rito direttissimo. Il Tribunale di Ravenna ha convalidato l’arresto ed ha applicato al soggetto la pena di un anno di reclusione ed euro 3.300 di multa, disponendo nei suoi confronti l’obbligo di presentarsi quotidianamente alla polizia giudiziaria.

RAVEGAN HOME BILLB 16-30 09 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19