Vendeva marijuana agli Speyer, arrestato da Carabinieri

Ventenne trovato con dieci grammi di erba e materiale per il confezionamento

Nel corso della serata di ieri, venerdì 6 ottobre, un altro spacciatore è caduto nella rete dei militari della Stazione Carabinieri di Via Alberoni, al comando del Maresciallo Vianello.
I Carabinieri della stazione di via Alberoni, nel corso dei controlli per frenare lo spaccio di sostanze stupefacenti in città, notavano la presenza di un 20enne italiano, già noto per precedenti specifici, nei pressi dei giardini Speyer. I militari insospettiti dall’atteggiamento dell’ragazzo, che sembrava essere in attesa dell’arrivo di  qualcuno, hanno deciso di cinturare la zona. Si sono così accorti dell’arrivo, poco dopo, di un giovane italiano, noto ai militari come consumatore di sostanze stupefacenti: tra i due era iniziata la contrattazione. Nel momento in cui si è concretizzata, i militari sono intervenuti bloccando il spacciatore e cquirente e hanno sequestrato la dose di marijuana e il corrispettivo in denaro insieme ad altri 10 gr di erba, il materiale per confezionare e frazionare le dosi, rinvenute a casa del pusher.
Difronte alle evidenze raccolte lo spacciatore è stato dichiarato in stato di arresto e condotto in carcere, mentre l’acquirente veniva segnalato ai competenti organi prefettizi.

CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
RADIS ACARI BILLB 16 – 30 09 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22