Denunciati 5 giovani: sono sospettati per le spaccate della banda del tombino

L’ipotesi è che si tratti di una sorta di cooperativa del furto nata tra i frequentatori di piazza San Francesco senza un capo

SpaccataI carabinieri hanno denunciato cinque giovani domiciliati a Ravenna, tra 18 e 25 anni di varie nazionalità, che potrebbero essere alcuni dei componenti della cosiddetta banda del tombino: nelle notti delle ultime settimane diversi negozi e attività commerciali sono state assaltate utilizzando tombini presi dalla strada per sfondare le vetrate e introdursi nei locali. Nelle loro case sono stati trovati oggetti di provenienza illecita riconducibili proprio a quanto asportato dai negozi. Sono in corso accertamenti per individuare eventuali altri membri del gruppo che pare non avesse un capo ma fosse una sorta di cooperativa del furto nata tra giovani frequentanti la zona di piazza San Francesco.

Seguiranno ulteriori informazioni.

CONAD VINI PETER ZEMMER MRT 17 – 28 02 21
SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 28 02 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 28 02 21